rotate-mobile
Vettura in bilico / Gallipoli

Manovra sbagliata e l’auto finisce sullo scalo di alaggio: la disavventura di una famiglia

È accaduto intorno alla mezzanotte di sabato: una Fiat Punto è rimasta pericolosamente sospesa tra la banchina e la discesa a mare: necessario l’intervento dei vigili del fuoco per trarre in salvo gli occupanti e per recuperare la vettura

GALLIPOLI – Momenti di paura e di disagio intorno alla mezzanotte di sabato per una famiglia salentina, protagonista di una disavventura mentre si trovava a Gallipoli: una sosta davanti al mare, nella zona alle spalle del santuario di Santa Maria del Canneto, infatti, ha rischiato di trasformarsi in una situazione molto pericolosa per l’incolumità della coppia a bordo e del loro bambino.

Tutta colpa di una disattenzione, di una manovra probabilmente errata, che ha portato la Fiat Punto sulla quale si trovava la famiglia a oltrepassare la banchina e a finire con la parte anteriore sullo scalo di alaggio,  praticamente a pelo d’acqua. Il mezzo è rimasto bloccato in una posizione pericolosa, rendendo necessario l’intervento dei soccorsi per mettere in salvo la famiglia, originaria di Carmiano, e la vettura.

Sul posto, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento locale, che hanno tratto in salvo gli occupanti, e con l’aiuto di un carroattrezzi sono riusciti a recuperare l’auto e a riposizionarla correttamente sulla banchina. Per la famiglia salentina solo tanto spavento e nessuna necessità di ricorrere alle cure mediche.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manovra sbagliata e l’auto finisce sullo scalo di alaggio: la disavventura di una famiglia

LeccePrima è in caricamento