rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Attualità

Il basolato al posto dell'asfalto: una nuova veste per via Principi di Savoia

Approvato il progetto definitivo per la sistemazione di alcune strade del centro storico: tra queste quella che conduce a Porta Napoli. Nel complesso interessati quattro lotti per oltre 8mila metri quadrati

LECCE – Via Principi di Savoia è l’unica strada, tra quelle che conducono dal cuore della città alle porte storiche, a non avere il basolato, ma l’asfalto. Questa peculiarità, tuttavia, è destinata oramai ad avere scadenza perché è stato approvato in giunta il progetto definitivo di riqualificazione di alcuni spazi del centro storico.

Si tratta di un intervento, finanziato con fondi del Pnrr per tre milioni e 300mila euro, che interessa quatto lotti, per una superficie complessiva di oltre 8mila metri quadrati: il primo è quello di via Principi di Savoia; il secondo ricomprende via Scarambone, piazzetta Acquaviva, via Malennio, via dei Crety, vico Sferracavallo; il terzo coincide con piazzetta Cloe Elmo e via dei Paleoli (area di piazza Giorgio Baglivi); il quarto in vico Storto Carità Vecchia. 

Il progetto prevede la sistemazione della sede stradale attualmente priva di basolato oppure caratterizzata da compresenza di basoli e asfalto impiegato per ripristini temporanei. I materiali scelti sono di lunga durata e saranno eliminate le disconnessioni. Saranno installati nuovi pozzetti e caditoie di con chiusini in ghisa.

L’aggiudicazione dei lavori, per rispettare i vincoli del Pnrr, deve avvenire entro il 30 settembre.

Via Malennio - stato attuale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il basolato al posto dell'asfalto: una nuova veste per via Principi di Savoia

LeccePrima è in caricamento