menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid nel Salento: incidenza di nuovi casi in chiara ascesa

La variazione percentuale calcolata su sette giorni è tra le peggiori in Italia. Bollettino regionale: 1.233 esiti positivi su poco meno di 12mila test registrati

LECCE - L'incidenza di nuovi casi di Covid in provincia di Lecce continua ad aumentare: nell'ultima settimana ne sono stati rilevati 798, il 22 percento in più della precedente in cui ne erano emersi 655. La media giornaliera degli ultimi sette giorni è di 100 i nuovi casi ogni 100mila abitanti; era di 82 in quella precedente.

La variazione dipende in qualche modo anche dalla scoperta di alcuni focolai - il principale in una Rssa di Miggiano con una trentina di positivi -, ma l'incremento merita di essere monitorato, giorno dopo giorno perché la provincia di Lecce è, in Italia, tra quelle che stanno facendo registrare gli aumenti percentuali più consistenti. Questa constatazione non sposta il fatto che, presa in considerazione l'intera fase epidemica, il Salento abbia ancora una incidenza complessiva rispetto alla popolazione tra le più basse in assoluto, essendo stata fino a ora una delle zone meno colpite.

Non è casuale che il trend salentino da qualche tempo sembra quasi viaggiare in anticipo su quello pugliese: in ambito regionale, infatti, si registra un 5 percento in meno negli ultimi sette giorni. Ed è lo stesso valore emerso ieri. In Puglia i nuovi casi giornalieri ogni 100mila abitanti sono 171 nell'ultima settimana, a fronte di 180 in quella precedente. La curva, insomma, sembra appiattirsi dopo una fase di discesa, mentre è già sostanzialmente piatta su scala nazionale. Non è quindi il momento di abbassare la soglia di attenzione e del rispetto delle misure di distanziamento.

Il bollettino epidemiologico regionale odierno riferisce di 1.233 casi su poco meno di 12mila test (inclusi i tamponi ripetuti) e 4.158 nuovi casi testati: i nuovi positivi in provincia di Lecce risultano 144. Complessivamente il numero dei casi attuali è diminuito di 272 unità perché le persone dichiarate guarite sono state 1.475 e i decessi 30 (di cui due riferiti alla provincia di Lecce). I pazienti ricoverati sono 1.592, nove in più rispetto al dato di ieri. Infine, secondo l'ultimo aggiornamento sul portale del ministero, in Puglia sono state somministrate 86.298 dosi di vaccino su 112.045, pari al 77 percento delle forniture.

Leggi il bollettino del 27 gennaio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento