Gabriele De Giorgi

Giornalista LeccePrima

Biografia

Leccese, classe 1977, è giornalista pubblicista dal 2011

Laureato in Scienze Politiche all'Università di Pisa, dove ha conseguito anche un dottorato in Storia Contemporanea e Sociologia della Modernità, ha collaborato con il periodico Il Corsivo, con la redazione pugliese di Repubblica e con altre testate. La prima esperienza a tempo pieno è stata con Salentoweb.tv alla quale è seguito l'incontro con LeccePrima e con la rivista Salento Review. Si occupa principalmente di politica, cronaca amministrativa e di questioni di interesse generale come il progetto di gasdotto Tap, la questione xylella e disseccamento rapido dell'ulivo, e la complessa vicenda dell'appalto per la Ss 275 Maglie-Santa Maria di Leuca. Appassionato di cinema e di cultura popolare, si diletta, senza pretese, a scrivere qualche recensione e segue ogni anno il festival musicale "La Notte della Taranta". Segue il Lecce, come tifoso da sempre, come cronista sin dal suo arrivo a LeccePrima. Nel dicembre del 2014 ha vinto il contest giornalistico Unar e Anci Servizio Centrale Sprar

Scrive di

Tutti gli articoli di Gabriele De Giorgi
  • Organici ridotti, ma sempre più compiti: la polizia locale vuole pari dignità

  • Lecce attento e lineare: Bastoni lancia l'Inter, Mancosu la riprende

  • Centro storico, in tre mesi 660mila transiti: "Estensione della Ztl a 18 ore nei feriali"

  • Sticchi Damiani ci mette la faccia: "Bilancio sano, mercato attivo, io ci credo"

  • Lecce organizzato ma poco incisivo, il Parma vince con concretezza

  • Lecce, inizia male il nuovo anno: De Paul regala la vittoria all'Udinese

  • L'intricata matassa degli affidi: "Nel giudizio deve contare la voce dei figli"

  • Intesa raggiunta: raccolta porta a porta anche in borghi, marine e zona industriale

  • Dopo l’anatra zoppa e le nuove elezioni, verso l'anno del "tagliando"

  • Piano delle coste: nove lotti in più in aree di erosione, ma per lidi sostenibili

  • Bologna superiore, per il Lecce troppi acciacchi ed errori: non basta il finale

  • Lecce, dopo due anni di successi la ricetta è in casa: l'unità di intenti

  • Il Lecce non smette di fare regali: il Brescia con poco sforzo vince 3 a 0

  • Le Sardine: rovesciata la logica tra generazioni, sotto attacco le rendite di posizione

  • L'orgoglio di Franchino, pescatore di professione: "Sono sei anni che aspetto la darsena"

  • Lecce, ancora un pareggio: Falco e Tabanelli annullano il doppio vantaggio del Genoa

  • Nuove regole per Ztl, destinazioni d'uso nel centro, rifiuti e mobilità: 2020 anno di novità

  • Coppa Italia: con una formazione rattoppata il Lecce ne prende cinque dalla Spal

  • Lecce, colpaccio a Firenze: La Mantia sigla la terza vittoria esterna

  • I club della Serie A aprono gli occhi: è ora di dire basta al razzismo

  • Tre candidati per due maglie: con la Fiorentina staffetta tra Farias e Babacar

  • I sindaci di mezzo Salento nella base di Galatina: legame sempre più saldo

  • Dal centro di Tirana, la eco della paura: "Terribile, sono rimasta paralizzata nel letto"

  • Club giallorosso furente: "Rosso a Lapadula inconcepibile"

  • Lecce, finale in forcing: con Lapadula e Calderoni raggiunge il Cagliari

  • Partita rinviata alle 15 di lunedì: terreno troppo allentato dalla pioggia

  • Mancosu a rischio forfait: un guaio muscolare lo allontana dal Cagliari

  • Incontro con gli arbitri dopo il torto subito. Rizzoli: "Alla base c'è stato un errore"

  • Mareggiate e danni: la pianificazione dell'uso della costa è una priorità

  • Impianto per compost e biogas: azienda rassicura, le obiezioni restano

  • Ex deposito di carburanti Apisem, in corso la seconda fase della bonifica della falda

  • Quanto conta ancora il regolamento nel calcio? Alcune buone ragioni per dubitarne

  • Il Lecce si piega al Var: un grave errore fa annullare il secondo gol di Lapadula

  • Criminalità organizzata e mentalità mafiosa: non c'è solo il potere dei clan

  • Lapadula e Falco non bastano per i tre punti: Lecce raggiunto dal Sassuolo sul 2 a 2

  • Al 91' sfuma la vittoria contro la Samp, ma per il Lecce terzo risultato utile di fila

  • Lecce, personalità e cuore: nella ripresa va sotto ma riprende subito la Juventus

  • Locali pubblici e B&b: in cinque anni il boom che sta cambiando la città

  • Tenuta fisica e varietà di scelta in organico: la differenza si è vista a San Siro

  • Gran bolide di Calderoni e nel recupero il Lecce conquista il pari col Milan

  • Con "Medici Senza Frontiere" in zona di guerra: tra i civili e Boko Haram

  • Passi carrai: per i giudici tributari la tassa reclamata dal Comune è dovuta

  • Alla scoperta del castello di Copertino: "Tra i luoghi più straordinari del Salento"

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dehors: alti standard per le piazze del centro moderno. Off limits 13 spazi

  • Dopo la chiusura, Lidl aderisce all'ipotesi di una sanzione più nuovo progetto

  • La potenza di Zapata, la tecnica di Gomez: Lecce troppo fragile con l'Atalanta