Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Giornate vaccinali a San Pietro in Lama

Si riaprono dopo 5 anni le porte dell'ex consultorio familiare di via Caduti di via Fani, nella nuova veste

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Si riaprono dopo 5 anni le porte dell'ex consultorio familiare di via Caduti di via Fani,nella nuova veste di centro vaccinale per la comunità di San Pietro in Lama. L'attività di vaccinazione prende il via sabato 17 aprile, accogliendo così, anche nella giornata di domenica 18, i nostri concittadini di età pari o superiore a 80 anni; persone con elevata fragilità e disabili gravi deambulanti; nonché familiari conviventi, caregivers, genitori/tutori/affidatari di persone con elevata fragilità e disabili gravi.

Nella giornata del 24 aprile, invece, si procederà alla vaccinazione dei cittadini, sempre residenti nel Comune, con un'età compresa tra i 71 ed i 79 anni (nati dal 1942 al 1950). Queste, al momento, sono le date concordate nella riunione operativa tenutasi nei giorni scorsi con la ASL di Lecce.

A seguito delle disposizioni regionali, l'ASL ha dato incarico ai Comuni di individuare nei propri territori degli immobili idonei ad effettuare le vaccinazioni. Prontamente, abbiamo riposto, mettendo a disposizione il nostro ex Consultorio, che ben si prestava all'attività richiesta. In pochi giorni sono stati eseguiti gli adeguamenti richiesti da parte della ASL, ossia la messa norma degli impianti elettrico, idraulico e di condizionamento. L'Amministrazione ha voluto con forza raggiungere tale obiettivo per la salvaguardia dell'intera comunità, cominciando dalle fasce più deboli ed evitando, così, ai cittadini i disagi legati agli spostamenti verso gli hub fuorisede.

L’operazione non è stata facile, ma grazie al fondamentale ruolo di squadra dell'Amministrazione, all'impegno ed alla perseveranza di tutte le persone coinvolte ed in sinergia con l'Amministrazione ASL, si è raggiunto tale obiettivo. Ci auguriamo di superare quanto prima questa drammatica situazione, anche attraverso la strategia vaccinale e l’osservanza delle misure di prevenzione, per poterci riappropriare della nostra normalità.

Il sindaco Vito Mello

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornate vaccinali a San Pietro in Lama

LeccePrima è in caricamento