rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Attualità

Polizia locale, garantita più presenza con 80 servizi straordinari

Il progetto approvato dalla giunta leccese per città e marine. Ci saranno, fra l'altro, più pattuglie di notte, in festivi e week-end, e maggiori controlli dello stato alcolemico

LECCE – Dopo l’ordinanza del sindaco Carlo Salvemini per disporre la chiusura dei locali nel centro di Lecce alle 2 di notte e la fine della musica negli spazi esterni a mezzanotte, nel tentativo di contemperare le esigenze dei residenti con quelle degli esercenti e dei nottambuli che affollano le via della movida, arriva anche l’approvazione, da parte della giunta comunale, del progetto di potenziamento dei servizi di controllo finalizzati alla sicurezza urbana e stradale.

Sergio Signore vicesindaco assessore alle Polizia Locale-2A parlarne è l’assessore alla Sicurezza urbana e Polizia locale, Sergio Signore, che spiega: “Come ogni estate la popolazione della nostra città, tra residenti e visitatori, cresce e con essa cresce l’esigenza di servizi di polizia locale a garanzia della sicurezza urbana e stradale. Con il progetto approvato in giunta – prosegue – andiamo ad aumentare i servizi e a garantire maggiori controlli su specifici fenomeni come la guida in stato di ebrezza che mettono a rischio la vita o come il presidio delle zone a rischio. Ringrazio gli agenti della polizia locale, sempre presenti e pronti a mettersi al servizio della città per garantire ordine e sicurezza”, conclude l’assessore.

Entrando nel dettaglio, il progetto prevede lo stanziamento di risorse rivenienti dalle sanzioni per violazioni del codice della strada e altri fondi comunali per garantire lo svolgimento di circa 80 servizi straordinari di pattuglie composte da due agenti di polizia locale, per un totale di circa 1.280 ore di straordinario. Obiettivo, come detto, garantire maggiore sicurezza e controlli sul territorio urbano e delle marine nel periodo estivo.

Il progetto, come illustra una nota del Comune di Lecce, si articola in tre azioni: potenziamento e miglioramento dei servizi di sicurezza stradale urbana nella fascia oraria che va dalle 21 alle 3 di notte nei weekend e nei festivi e prefestivi per il controllo dello stato alcolemico o di alterazione psicofisica degli automobilisti; potenziamento e miglioramento dei servizi di sicurezza stradale e urbana in occasione di grandi eventi (feste patronali, spettacoli vari, eventi serali, intrattenimenti di vario genere); potenziamento e miglioramento dei servizi di sicurezza stradale e urbana nelle periferie, nei borghi e nelle località marine, laddove è segnalato maggior rischio di fenomeni di degrado urbano e di disturbo della quiete.

Lo scopo dell’amministrazione comunale, fra ore straordinarie di servizio e pattugliamenti nelle fasce normali, è quello di assicurare una copertura più vasta, garantendo quindi un rafforzamento della presenza degli agenti di polizia locale sul territorio e, di conseguenza, una maggiore sicurezza reale e percepita da parte della popolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia locale, garantita più presenza con 80 servizi straordinari

LeccePrima è in caricamento