Sfilata Dior, prima eco da 16 milioni di spettatori. L'orgoglio del sindaco di Lecce

Senza considerare gli accessi al sito della maison, tante erano già ieri sera le visualizzazioni, live e in streaming. Salvemini: "La città ha dimostrato di poter ospitare una manifestazione di portata mondiale"

Foto di Alessandro Garofalo.

LECCE – Quasi come quello di un padre per il figlio, l’orgoglio di un sindaco per la sua città. Carlo Salvemini ha voluto rivolgere un pensiero di profonda gratitudine a tutti coloro che hanno reso possibile il successo della sfilata delle cruise collection 2021 di Dior.

Parlano i numeri, del resto: secondo i dati aggiornati a ieri sera, undici milioni sono state le visualizzazioni durante l’evento, cinque milioni e mezzo quelle dei video on demand, attraverso otto canali social, con un seguito particolarmente forte nel continente asiatico. A questa vasta platea si devono poi aggiungere i tanti contatti diretti attraverso il sito stesso della maison francese dell’alta moda. Il dato complessivo è comunque destinato a rimanere parziale ancora a lungo perché la fruizione dei contenuti sulla rete proseguirà a ritmo sostenuto. 

Il giorno dopo è quello dei ringraziamenti. Non solo a Piero Beccari, Ceo della Dior, per averci creduto e investito a Lecce, nonostante le iniziali difficoltà logistiche e nonostante le ulteriori complicazioni legate al Covid19. Non solo a Maria Grazia Chiuri, che ha scelto la nostra città per presentare la collezione Cruise 2021, e che Lecce sarà presto lieta di accogliere nell'albo dei suoi cittadini onorari. Il ringraziamento di oggi va alla nostra città:  che ha dimostrato di poter essere sede di una manifestazione di dimensione mondiale, che non a caso si tiene una volta all’anno nelle grandi capitali, e che solo nella tarda serata di ieri registrava oltre 16 milioni di spettatori nel mondo; che ha capito l'importanza di aver immediatamente dato la propria convinta e piena disponibilità ad accogliere, accompagnare, sostenere un evento tanto ambizioso quanto complicato e difficile dal punto di vista organizzativo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco ha poi messo in fila i protagonisti di quella lunga filiera, pubblica e privata, che nei 22 minuti di sfilata, musica e danza, ha consentito la riuscita della kermesse lavorando dietro le quinte: gli uffici comunali, le altre amministrazioni pubbliche, la curia con in testa il vescovo, Michele Seccia, “capaci di guardare avanti e oltre”, ha commentato il sindaco. Un sentito ringraziamento è stato rivolto agli artisti salentini che hanno preso parte allo spettacolo, alle strutture ricettive del territorio e ai ristoratori che hanno soddisfatto la domanda articolata e qualificata legata all’evento, alle maestranze che hanno fisicamente messo in piedi lo show, ai fornitori: “Bravi.  Da oggi saremo al lavoro per migliorarci ancora.  Prendo in prestito, parafrasandole, le parole di Maria Grazia per ricordarci che ‘a volte è utile guardarsi con gli occhi di chi viene da fuori per riconoscere veramente le proprie qualità’.  La nostra città è molto più ambiziosa, capace, intelligente, laboriosa di quanto solitamente si rappresenta.  Cresciamo sostenendoci l’un l’altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento