menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Allestimento in corso per la manifestazione della Cgil.

Allestimento in corso per la manifestazione della Cgil.

L'indotto della manifestazione di Cgil: mille pernottamenti in 33 tra alberghi e B&b

Dal giovedì a domenica a Lecce "Le Giornate del Lavoro" con 400 delegati da tutta Italia: convenzioni con una ventina di ristoranti del centro

LECCE – Le “Giornate del lavoro” della Cgil avranno un impatto non trascurabile sull’economia cittadina. La manifestazione nazionale, che per il terzo anno consecutivo si svolge a Lecce, accoglierà centinaia di delegati sindacali provenienti da tutta Italia.

Sono state effettuate 400 prenotazioni in 33 diverse strutture ricettive, tra hotel e B&b, per un totale di circa mille pernottamenti. È stata siglata una convenzione con venti ristoranti e locali pubblici del centro per una scontistica sui pasti. "Light" sarà invece l’impatto su piazza Sant’Oronzo dove le strutture necessarie a ospitare stand e dibattiti sono in corso di allestimento secondo le indicazioni dell’amministrazione di Palazzo Carafa.

Molti dibattiti si svolgeranno nei contenitori pubblici della città e, dove previsto, la Cgil ha pagato il corrispettivo stabilito dal regolamento comunale. L’ingresso sarà sempre gratuito, ma una volta raggiunta la capienza massima l’accesso sarà bloccato: in piazza è comunque prevista la diretta su maxischermo.

I concerti principali, in programma la sera, si terranno in piazza Libertini, come del resto avvenuto per tutta l’estate: in programma l’esibizione di band salentine. “Le giornate del lavoro che ospitiamo con orgoglio per il terzo anno – ha dichiarato la segretaria generale di Cgil Lecce, Valentina Fragassi - sono  diventate un punto di riferimento. Il tema scelto quest’anno, democrazia è, è molto importante anche per il momento particolarmente delicato di analfabetismo valoriale che viviamo. Sarò trattato e declinato in ogni aspetto, a partire da quello del lavoro che bisogna rilanciare con parole forti che parlino di rispetto della Costituzione e di difesa della democrazia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento