Eventi

Gazzè in concerto a Botrugno, Capossela a San Gregorio

Il cantautore romano ospite dei festeggiamenti in onore di Sant'Oronzo. A San Gregorio consegna della cittadinanza onoraria di Patù a Vinicio Capossela che darà vita ad un piccolo spettacolo

BOTRUGNO - Arriva a Botrugno il "Quindi Tour" di Max Gazzè nel tour che chiude le manifestazioni della festa in onore di Sant'Oronzo. Il concerto è in programma sabato 27 agosto con inizio alle 21, con ingresso gratuito.

Il cantautore romano, nella veste di cantastorie dei nostri giorni, rinnoverà l'arte del racconto in musica, per parlare di posti magici, avventure ideali e amori impossibili. Si potrà allora scorgere Ulisse, tra le sirene, Dante, tra paradiso e inferno, Colombo tra le caravelle.

Artista poliedrico, Max Gazzè, apprezzato nel ruolo di attore cinematografico in 'Basilicata coast to coast' e teatrale nel musical "Jesus Christ Superstar". Non ha però mai dimenticato il suo primo amore, la musica, attraverso cui canta la vita, tra sentimenti ed emozioni, passioni e disillusioni. Le note sono quelle dei suoi tanti amatissimi successi, come "Una musica può fare", "Vento d'estate", "La favola di Adamo ed Eva", "L'amore pensato". L'evento è organizzato dall'agenzia "Pagano Movement".

Esibizione di Vinicio Capossela a San Gregorio. Ora è cittadino onorario di Patù.

"Prima ero Cioveddi ora sono Patuscio". Con queste parole Vinicio Capossela ha ricevuto la cittadinanza onoraria dal Comune di Patù, nel corso del consiglio comunale di mercoledì scorso. Il Maestro, dopo aver raccolto l'invito a divenire ambasciatore di Patù, ha dato la disponibilità a partecipare alla cerimonia ufficiale di consegna della cittadinanza onoraria che avverrà nella caletta di San Gregorio sabato 27 agosto a partire dalle 22. 30. Successivamente Vinicio Capossela abbraccerà la comunità di Patù e i presenti in un incontro confidenziale di poesie, racconti e canzoni che hanno la tematica del forte legame dell'artista con questa terra di canti e con gli incanti del mare di San Gregorio.

A Marina di Pescoluse l'estate si saluta con i Papa Chango.

Festa di fine estate domenica 28 agosto alle 18 al Lido Bossa Nova di Pescoluse - Marina di Salve, dove si esibiranno i Papa Chango. Sette musicisti, tra i più apprezzati del Salento, tutti insieme in un mix di rock, ska, reggae che difficilmente farà tenere "i piedi per terra".


I Papa Chango sono Puccia e Cesko degli Après La Classe alla voce e tastiere, Marco Ancona, chitarrista dei Bludinvidia, Mike Minerva, bassista degli Aretuska, Gianmarco Serra, batterista dei Garnet, Gabriele Blandini, degli Skarlat, alla tromba e Gianluca Ria degli Opa Cupa al trombone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gazzè in concerto a Botrugno, Capossela a San Gregorio

LeccePrima è in caricamento