Venerdì, 18 Giugno 2021
Eventi Via Giuseppe Palmieri

Teatro dell'improvvisazione, si riparte dalla sfida Roma vs Bologna

Dopo il successo dell'edizione del 2011 riparte la rassegna di che può contare sui migliori attori professionisti tutti appartenenti ad Improteatro, il più grande circuito di improvvisazione italiano

 

LECCE - Dopo il successo della prima edizione e il grande divertimento dello scorso anno riparte “Improvviva!”, rassegna di Improvvisazione Teatrale che può contare sui migliori attori professionisti tutti appartenenti ad Improteatro, il più grande circuito di improvvisazione teatrale italiano.  La manifestazione è stata presentata questa mattina in conferenza stampa alla presenza dell’assessore alla cultura del Comune di Lecce, Massimo Alfarano,  Fabio Musci e Alessandra Villa della Cooperativa  Improvvisart. 
 
La rassegna, con il patrocinio del Comune di Lecce assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo e con il supporto di Adisu Puglia, si compone di quattro spettacoli, da febbraio a maggio, che porteranno al teatro Paisiello di Lecce i più famosi format dell'improvvisazione teatrale. Il primo spettacolo è “Imprò Roma vs Bologna”, venerdì 3 febbraio, alle ore 21.  Due grandi città, con una storica tradizione di improvvisatori, si sfideranno in un incredibile Imprò: le squadre, Roma vs Bologna, improvviseranno su temi, generi teatrali e “games” suggeriti dal pubblico. La scenografia sul palco sarà ridotta all'essenziale: presenti solo due cubi che gli attori potranno utilizzare per dare vita ad ambienti ed elementi scenici, ricreando nella mente dello spettatore esattamente il contesto della scena rappresentata.
 
Lo spettacolo sarà diretto da un presentatore che sosterrà il ritmo dello show e chiederà al pubblico tematiche e stili delle improvvisazioni e da un notaio che aggiungerà delle limitazioni e/o difficoltà. Alla fine di ogni improvvisazione il pubblico voterà con un cartoncino la squadra romana o bolognese, ma nessuna di esse potrà cantare vittoria fino all’ultima improvvisazione perché il giudice di gara potrà infliggere delle penalità da 1 o 2 punti per condotta di gara scorretta e se la penalità è personale, l’improvvisatore sarà interdetto dalla scena per tutta la durata dell’improvvisazione successiva.
 
Squadra Roma: Massimo Ceccovecchi, Federica Forbicioni, Andrea Campelli.
 
Squadra Bologna: Daniele Cordella, Enrichetta Rotolo, Angelo Colosimo.
 
Notaio: Vincenzo Gurnari. Presentatore: Fabio Musci
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro dell'improvvisazione, si riparte dalla sfida Roma vs Bologna

LeccePrima è in caricamento