Lunedì, 14 Giugno 2021
Eventi

La Notte Bianca di Lecce arriva alla quinta edizione

Diversi gli artisti salentini che si esibiranno tra le strade del centro storico leccese per trascorrere la notte tra suoni e danze

Mauro Durante

LECCE - Quando un grande evento si svolge nella città di Lecce, riesce a smuovere tutta la provincia, riempiendo gli spazi più belli della città di movimento, musica e cultura. Ritorna il 2 luglio la quinta edizione della Notte Bianca di Lecce, con un calendario di appuntamenti non solo musicali, insieme alla collaborazione attiva dei commercianti e delle associazioni del territorio.

Il programma si apre agli spettacoli per i bambini, alle zone dedicate alla pittura, al tango fino all'alba, per soddisfare i gusti di oltre 100 mila presenze attese anche quest'anno. Il programma musicale non regala novità particolari perché gli artisti sono tutti salentini, ma il divertimento e le danze sono comunque assicurate. Gli spettacoli avranno inizio alle 22.

Si parte con la tradizione popolare insieme al Canzoniere Grecanico Salentino, a Porta Rudiae, il cui leader Mauro Durante è di ritorno dal fortunato tour con Ludovico Einaudi, che chiuderà la serata dopo i Tamburellisti di Torre Paduli, Taranta Social Club e i Calanti.

Rimanendo nel Salento la musica si colora di suoni mediterranei con la BandAdriatica e il progetto di Cesare dell'Anna, Opa Cupa. Insieme a loro i Kalascima, che toccano le note della tradizione contaminando con i suoni più elettrici e contemporanei.

Lo spazio sociale Zei partecipa alla Notte con la partecipazione di Gopher, al secolo Dario Troso, ospite per una serata soul funk. I suoni dall'Etiopia sono protagonisti nella piazza antistante la Chiesa Greca, con la performance acustica de "Ethiopian Vibration All Stars" guidata da Ras Muis e il dj set di Selecter Roots e Black Star Line.

Le Officine Cantelmo invece ospiteranno le band emergenti che si esibiranno prima degli Steela, che apriranno le danze reggae. Il dub e il reggae saranno di scena in Piazza Carducci, ex convitto Palmieri, con i Ghetto Eden, formati da Marco, a.k.a. Dj Zinfo, Flavio e Khadim, a.k.a. Afro Bamba. Ad aprire la serata il dub degli Insintesi che incontrano due voci della tradizione popolare, Enza Pagliara e Cinzia Villani. La notte diventa elettronica dopo le 2 con le selezioni di Enea Dj Track.

Gli anni'80 sono invece in scena a Porta S. Biagio, con dj Dario Zeta e gli eclettici Vega 80, con la voce di Stefania Mariano, tra le voci della scorsa edizione del Festival La Notte della Taranta. La dance si apre, invece, nei pressi dell'Obelisco dove si balla con Taranto Massive Crew, Disco Splatters, mentre a Piazzetta Panzera si alternano le selezioni dei giovani dj Flower, Magia e Rekappa.

Gli altri appuntamenti musicali tra rock e musica gitana.

Prima della Notte gli altri appuntamenti del week end si colorano di musica con I Gelati, cover band degli Skiantos e gli Xentia, in scena venerdì 1 luglio alle 23, a S.Andrea, per la programmazione del Blu Festival, curata dal Comune di Melendugno. Mentre questa sera ad Aradeo, il giovedì si tinge di rock, electro, new wave con PopLab, progetto musicale salentino tutto da ballare.

Dal rock si arriva alla musica gitana con i Fishtank, questa sera a Galatone presso il Lab 83. Il gruppo viene dalla California e arriva carico di energia con una formazione che vede due violini esplosivi, chitarra gitana, flamenco e jazz , trombone, lirica, jazz e voce gitana, fisarmonica e un banjolele. Si mescolano tra jazz francese, selvagge musiche popolari serbe e il flamenco, per un risultato sonoro stravagante e originale.

Per chiudere il week end in spiaggia si aspetta l'inaugurazione prevista per il 2 luglio, del Praja, a Gallipoli, in località Baia Verde, punto di riferimento notturno più frequentato da salentini e turisti. In consolle i djs Flavio Santoro, Lele dj, Giorgio Mele e Tommy Moretti accompagnati dalla voce di Mauro Sticky. Nella seconda pista happy music con Roberto Serra, Ivan Mighali, Street Angel e Max Latino. Info 349/7002030

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Notte Bianca di Lecce arriva alla quinta edizione

LeccePrima è in caricamento