rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
L'appuntamento / Poggiardo / Via Santa Sofia, 6

A Poggiardo musica, gastronomia e intrattenimento con “La notte del grano”

Torna la terza edizione della manifestazione organizzata dalla Pro Loco cittadina con laboratori e un programma ricco: ospiti musicali i Tamburellisti di Otranto

POGGIARDO – La terza edizione che torna dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia: a Poggiardo, domenica 27 agosto, sarà tempo della Notte del Grano, manifestazione organizzata dalla Pro Loco cittadina nella splendida cornice di piazza Giovanni Paolo II, tra le più belle del territorio.

Il grano, naturalmente, sarà il protagonista della manifestazione: lo sarà sotto l’aspetto gastronomico con i piatti della tradizione culinaria salentina come il granu stumpatu, la pasta di grano arso, le frise e le pittule. Ma lo sarà anche nell’esperienza creativa del laboratorio con alcune massaie che sveleranno i segreti per una pasta fatta in casa perfetta e aiuteranno i partecipanti a “mettere le mani in pasta”: appuntamento per il laboratorio già dalle 18.30.

Per gli amanti della pizzica invece, sempre dalle 18.30, saranno aperti laboratori di tamburello e pizzica con la maestra Simona Tempesta, direttrice del Centro Studi Tarantaz di Leporano.

Colonna sonora della manifestazione la musica popolare legata indissolubilmente alla tradizione culturale salentina con I Tamburellisti di Otranto del maestro Massimo Panarese, gruppo unico e riconoscibile nel suo genere nel panorama nazionale con alle spalle già quindici anni di attività, costituito da musicisti che suonano strumenti tradizionali e da un organico di 60 fra bambini e ragazzi. Energia allo stato puro in grado di far ballare piazze intere in tutta Italia.

Alla Notte del Grano 2023 però non ci saranno solo cibo e musica ma anche tanto buon umore e risate con le irresistibili imitazioni di Ivan Nuzzo da Italia’s Got Talent. Info 320.8270789

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Poggiardo musica, gastronomia e intrattenimento con “La notte del grano”

LeccePrima è in caricamento