Eventi

Spettacolo di rievocazione storico-artistica dell'eccidio del 1480 ad Otranto

In occasione dei festeggiamenti in onore dei Santi Martiri idruntini, l'artista Tonio Specchia e l'architetto Davide Specchia lavorano ad una manifestazione ricca di suggestione sul Lungomare degli Eroi. Presto nuovi dettagli

Lo spettacolo del 2012

OTRANTO - Nel segno dell'arte e della rievocazione storica, un omaggio ai Santi Martiri di Otranto nei giorni della grande festa: si apriranno con uno spettacolo a cura del maestro Tonio Specchia e dell'architetto Davide Specchia i festeggiamenti in onore dei patroni della città e dell'arcidiocesi, in programma dall'11 al 15 agosto 2013.

Dopo il successo ottenuto con la manifestazione dedicata agli Eroi del mare, tenutasi nella perla salentina, la scorsa estate, Tonio e Davide Specchia bisseranno l'esperienza, proponendo uno show nuovo, fatto di suggestione e memoria sul Lungomare. Nello specifico, avrà come tema la rievocazione storica ed artistica della presa di Otranto da parte dei Turchi nel 1480, in cui persero la vita gli 800 martiri santificati, il 12 maggio scorso.

Questa iniziativa, come accaduto con le precedenti realizzate dall'artista e dall'architetto, prevede la possibilità per i sostenitori, di essere visibili sul territorio di Otranto, su totem particolari già da un mese prima. Ulteriori dettagli saranno comunicati nei giorni avvenire. Per info: https://www.toniospecchia.com/eventi_11.html

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spettacolo di rievocazione storico-artistica dell'eccidio del 1480 ad Otranto

LeccePrima è in caricamento