rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
mobilità

La parata di donne “fancy” e la bicipolitana per la Settimana della mobilità

Sono i due eventi clou di domani, domenica 17 settembre, nell'ambito della manifestazione che coinvolge anche Lecce con altre città europee. Obiettivo: invogliare sempre più a percorrere la città in bicicletta

LECCE – Continuano a Lecce gli eventi inseriti nel cartellone della Settimana europea della mobilità sostenibile, manifestazione che si celebra in circa mille e 700 città del Vecchio Continente, con il risparmio energetico come leitmotiv dell’edizione 2023. Per domani, domenica 17 settembre, nel capoluogo salentino sono previsti due eventi speciali: Fancy Women Bike Ride e Alla scoperta della Bicipolitana. In questo secondo caso, si alzerà il sipario sulla nuova rete di piste ciclabili in città.

La parata di donne “fancy” avrà luogo simultaneamente in circa 200 città in tutto il mondo. Questo movimento, unico nel suo genere, celebra la gioia di andare in bicicletta da parte delle donne che chiedono maggiore spazio e sicurezza sulle strade cittadine. A Lecce l’iniziativa, per il terzo anno consecutivo, è organizzata dalle donne di LeccePedala.

Il ritrovo è presso la Biblioteca Ognibene (ex Convento degli Agostiniani) alle ore 10. Potranno partecipare anche gli uomini, lasciando però alle donne il ruolo di protagoniste della giornata. Le organizzatrici invitano i partecipanti a indossare abiti colorati ed eccentrici, accompagnati da ampi sorrisi.

“La bicicletta è uno strumento formidabile per noi donne: è un mezzo per renderci visibili nello spazio pubblico, per essere accettate e incluse nelle decisioni”, afferma Anna Siviero, di LeccePedala. “Questa pedalata unisce donne di diversa estrazione sociale e culturale. Non c’è distinzione fra chi è islamica o cristiana, devi solo rappresentare te stessa per come ti piaci: sii donna, sorridi e pedala. L’idea è che se ti diverti ad andare in bicicletta a questo evento, continuerai ad usarla anche nella vita di tutti i giorni”.

Sempre domani, alle 18, si terrà la prima tappa dell’iniziativa curata da LeccePedala ribattezzata: Alla scoperta della Bicipolitana. Si pedala tutti insieme lungo le piste ciclabili che andranno a comporre la Bicipolitana, una rete che consente spostamenti in sicurezza tra periferie e centro e fra i luoghi cruciali della città.

Per quattro giorni il ritrovo sarà alle 18 in piazza Sant’Oronzo. Si parte domani, domenica 17 settembre, con il percorso dal centro verso Santa Rosa (referente Roberto Guido); lunedì 18 si percorrerà la “linea” verso lo Stadio (referente Anna Siviero); martedì 19 verso l’ospedale “Vito Fazzi” (referente Massimo Di Giulio); mercoledì 20 settembre la linea verso Rudiae (referente Cosimo Chiffi).

Sono parte attiva di LeccePedala le seguenti sigle: Fiab Lecce Cicloamici, Adoc Lecce, Circolo Tandem, CPK Lecce, Città Fertile, Vulcanicamente, Salento Bici Tour, Fucina Salentina, WWF Salento, www.salento.bike, Veloservice, Cicli Minimi, Ciclofficina Onza Onza, Fridays for future, APS Rione Santa Rosa.

Sostengono l’attività di LeccePedala: Decathlon Surbo, Simtur, Forum Ambiente e Salute, Nasca Teatri di Terra, Glocal, I slow You, MO.Bici, Salento E-Cycling, Slow Active Tours, ControPedale, Sud est climb, Zemove, Alberto Guido & figli, Amici di Enrico, Ciclopica, Cirknos, Comitato Verde Santa Rosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La parata di donne “fancy” e la bicipolitana per la Settimana della mobilità

LeccePrima è in caricamento