rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Parte la campagna elettorale / Copertino

Amministrative di giugno a Copertino, il centrosinistra guarda al futuro con Antonio Leo

Ieri sera in piazza del Popolo la presentazione ufficiale del candidato sindaco che ha illustrato i punti programmatici. Sarà appoggiato da sette liste: Impegno Civico per Copertino, Pd, Liberamente, Copertino Bene Comune, Copertino Inclusiva, Con e Italia Viva

COPERTINO - Anche il centrosinistra, saldamente unito, in quel di Copertino presenta ufficialmente il suo candidato sindaco, Antonio Leo, per il quale già da alcune settimane era arrivata l’investitura definitiva. Il già consigliere comunale e vicepresidente della Provincia, sarà supportata da sette liste espressione di partiti e movimenti cittadini, ovvero Impegno Civico per Copertino, Copertino Bene Comune, Copertino Inclusiva, Liberamente, Con, Italia Viva e Pd.

Parte quindi da piazza del Popolo la campagna elettorale a sostegno del centrosinistra in vista delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno, per la successione a Palazzo di Città dell’amministrazione uscente guidata da Sandrina Schito. Ai nastri di partenza Antonio Leo si affianca al candidato del centrodestra Vincenzo De Giorgi ed alla candidata alternativa ai due schieramenti, Laura Alemanno. Ma altri movimenti sono in auge e potrebbero allargare la griglia dei candidati in campo.

Antonio Leo nella serata di ieri, davanti ad una piazza del Popolo gremita, ha illustrato il suo progetto politico e soprattutto la sua visione per il futuro della città.

“È un onore e un privilegio poter condividere con voi il mio impegno e la mia passione per Copertino. Oggi non mi presento solo come candidato a sindaco” ha spiegato Antonio Leo, “ma come un componente attivo della nostra comunità. La mia candidatura non è una corsa solitaria, ma un progetto collettivo, un impegno condiviso per il bene di tutti noi. Da qui lo slogan della mia campagna elettorale ‘Il futuro è di tutti’, un impegno all’ascolto di tutti i cittadini, nessuno escluso, e l’invito a costruire il domani con l’apporto di ogni singolo cittadino”.

Il candidato sindaco ha illustrato le parole chiave che caratterizzeranno il suo impegno politico a Copertino: “Entusiasmo, speranza, serietà, ascolto, partecipazione, impegno, inclusione, dignità. Parole, e impegni, che saranno trasversali a tutti gli ambiti in cui interverremo” ha detto Leo, “temi che ci stanno a cuore e che inevitabilmente saranno i punti focali del programma elettorale. Lavori pubblici, urbanistica e turismo, cultura e promozione territorio, passando per ambiente, agricoltura e commercio, periferie e centro storico, toponomastica, inclusione, con un’attenzione particolare alle fragilità, e salute, associazionismo e sport. Un programma che riporterà al centro le persone” avendo anche in mente la strategia mondiale dell’agenda 2030, partendo dalla città di Copertino per guidare la nostra comunità verso nuove opportunità di crescita sostenibile, promuovere l’inclusione e il benessere per l’intera comunità”.

All’evento di presentazione della candidatura erano presenti i leader politici del centrosinistra provinciale: Stefano Minerva, presidente della Provincia, Luciano Marrocco, segretario provinciale del Pd, gli assessori regionali Alessandro Delli Noci e Sebastiano Leo, la presidente del consiglio regionale nonché vicepresidente nazionale del Pd, Loredana Capone, il presidente provinciale di Italia Viva Lecce, Massimo Toma, e ad altre figure di spicco della politica salentina.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Presentazione CANDIDATO ANTONIO LEO 3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative di giugno a Copertino, il centrosinistra guarda al futuro con Antonio Leo

LeccePrima è in caricamento