Miglior panettone del mondo: è salentino il pasticcere da medaglia d’oro

Giuseppe Zippo ha conquistato la giuria del campionato mondiale svoltosi a Roma nella categoria Classico. Prestigiosi premi anche per i colleghi Emanuela Potì e Marco Andronico, Federico Perrone e Mario Caretto

SPECCHIA- Se l'anno scorso era salito sul podio per aver conquistato la medaglia d'argento, quest'anno ha guadagnato un meritato primo posto: il panettone del maestro pasticcere Giuseppe Zippo è il migliore del mondo 2020.

Si è svolto a Roma, presso il CineCittà World, in ottemperanza delle norme di distanziamento richieste dall’emergenza Covid-19, il concorso internazionale sul lievitato per eccellenza, organizzato dalla Federazione internazionale pasticceria gelateria cioccolateria (Fipgc), cui hanno partecipato numerosi professionisti provenienti da tutto il mondo, esibitisi nelle tre categorie classico – innovativo – decorato. E Giuseppe Zippo, presidente dell’associazione Pasticceri salentini di Confartigianato imprese Lecce è il vincitore della medaglia d’oro al campionato mondiale panettone.

Il pasticcere Giuseppe Zippo ha ottenuto il massimo riconoscimento nella categoria Classico, con un panettone tradizionale glassato ed è stato proclamato Eccellenza pasticceria italiana.

"Sono molto contento non solo per me ma per tutto il Salento – afferma Giuseppe Zippo -. Questo è un riconoscimento importante perché è stata premiata la professionalità dei pasticceri salentini. E in questo l’associazione Pasticceri salentini di Confartigianato imprese Lecce ha il merito di aver riunito tante professionalità del nostro territorio. È una spinta ad andare avanti per far conoscere le eccellenze del Salento in tutto il mondo".

Emanuela Potì-2Per il pasticcere di Specchia si tratta di una prestigiosa riconferma: l’anno scorso, infatti, era stato premiato con la medaglia d’argento al Campionato mondiale panettone 2019. La squadra dei pasticceri salentini ha ottenuto numerosi premi: Emanuela Potì, della pasticceria “Dentoni” di Torre dell’Orso e Marco Andronico, vice presidente dell’associazione Pasticceri salentini e titolare della pasticceria “Picci & Capricci” di Sannicola hanno vinto la medaglia d’argento nella categoria Decorato; Federico Perrone, proprietario della pasticceria di Salice Salentino “Giuri'ss” si è aggiudicato l’argento nella categoria panettone tradizionale; Mario Caretto, della pasticceria “Caretto” ha portato a casa una doppia medaglia d’argento sia nella categoria tradizionale che nella categoria innovativo.

La giuria del concorso era formata da quattro campioni del mondo di pasticceria: Roberto Lestani presidente di giuria, insieme a Matteo Cutolo, Paolo Molinari ed Enrico Casarano. A completare la giuria Claudia Mosca, Maurizio Santilli e Gianni Pina.

La Federazione internazionale pasticceria gelateria cioccolateria (Fpgc) è l’organo italiano per eccellenza che contribuisce a diffondere e a valorizzare in maniera globale, la cultura del mondo dei dolci, che comprende la pasticceria, la gelateria, la cioccolateria ed il cake design. Altro scopo della Federazione è quello di unire le diverse realtà (aziende, scuole, grossisti, associazioni, artigiani) esistenti sul territorio internazionale, per rafforzarne la collaborazione e la crescita del comparto artigianale dei diversi professionisti presenti nel mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Tentano rapina a commercialista al rientro a casa. Reagisce e fuggono

Torna su
LeccePrima è in caricamento