rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
social

San Martino salentino a Milano: arrivano i saluti video di Giuliano Sangiorgi e Sticchi Damiani

L'energia del gruppo "Sciacuddhuzzi ensamble" e dei The Lesionati ha infiammato la serata. I calciatori Strefezza e Baschirotto hanno regalato le loro maglie ai fortunati vincitori dell'estrazione svolta durante l'evento

MILANO - I salentini distanti dalla loro terra non dimenticano le proprie radici. Ecco perché La notte di San Martino si è festeggiata anche il 10 novembre scorso al Teatro Principe del capoluogo lombardo per iniziativa del gruppo facebook "Salentini lontani ma vicini". Un modo per riunire la popolosissima comunità fuori sede e per rievocare le tradizioni del Salento.

Ad allietare l'iniziativa erano presenti il gruppo musicale "Sciacuddhuzzi ensamble", guidati dall'energia travolgente di Giuseppe Attanasi, e l'amatissimo gruppo comico "The Lesionati" (Giampaolo Catalano Morelli e Pasquale Zonno). Ma non solo, si sono esibiti anche altri ospiti come i cantanti Badisco ed Emanuela Gabrieli, voce storica della Notte della Taranta. 

Durante la serata sono stati proiettati sul palco i video saluti del cantante dei Negramaro Giuliano Sangiorgi, del presidente dell'Us Lecce Saverio Sticchi Damiani e dei calciatori Strefezza e Baschirotto. Questi, per l'occasione, hanno regalato le loro maglie ai fortunati vincitori dell'estrazione fatta durante l'evento.

Durante la festa

"Sono molto soddisfatto della riuscita della serata - ha raccontato Giorgio Tramacere, tra gli organizzatori principali - Sono stati due mesi intensi di lavoro. Realizzare la serata, curando tutto nei minimi particolari, non è stato per niente facile. La risposta della gente, calorosa e soprattutto numerosa, ne è stata la lampante dimostrazione che si è fatto qualcosa di veramente stupendo - Prosegue - Non mi aspettavo tutta la gente presente. I numeri hanno superato ogni aspettativa, riempendo il teatro in ogni parte di settore ed è stato bellissimo vedere tanta gente, di ogni fascia d'età, ballare a ritmi pizzicati. Un ringraziamento speciale va ai nostri sponsor che ci hanno sostenuto in questo progetto, al presidente Damiani per il bellissimo regalo delle due maglie del Lecce. Un doveroso ringraziamento va fatto anche alla mia compagna, che mi è stata vicino durante tutto il periodo di progettazione dell'evento, e a Billy Mangione che ha creduto in me dandomi la possibilità e l'onore di organizzare la manifestazione - conclude Tramacere - Ma soprattutto un grazie va rivolto ai salentini che hanno preso parte a questa bellissima serata, rendendola ancora più affascinante e unica nel suo genere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino salentino a Milano: arrivano i saluti video di Giuliano Sangiorgi e Sticchi Damiani

LeccePrima è in caricamento