rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Altro

Boccia paralimpica, grande successo a Milano per la salentina Deborah Giannaccari

L'atleta della Lupus 2014 si è imposta nel torneo "Iniziamo a sbocciare". Ora la società parteciperà ai campionati nazionali di Campobasso

MILANO - Ancora una volta l'Asd Lupus 2014 fa parlare di sé in positivo. Questa volta è merito dell'atleta Deborah Giannaccari che si è imposta nel torneo intitolato "Iniziamo a sbocciare" disputato recentemente a Milano presso il PalaBicocca U26.

L'atleta ha gareggiato nella categoria Bc2, nel corso di una manifestazione valevole per il ranking nazionale utile all'accesso ai prossimi campionati italiani di boccia paralimpica. Questi si terranno a Campobasso dal 8 al 12 di novembre prossimi.

Deborah al lancio

La Asd Lupus, in funzione dei risultati ottenuti nell'anno sportivo 2023, vi partecipeperà con due atelti nella categoria Bc1 e ben tre atleti nella Bc2. Un altro sportivo, invece, rappresenterà la società nella sezione Bc5. 

Gli ottimi risultati conseguiti hanno alimentato la gioia del presidente Andrea Cozza, che in un comunicato stampa ha tenuto a ringraziare tutti i componenti del team per il lavoro svolto. 

Un po' di storia 

Il presidente più volte con affetto ha ringraziato tutti coloro, fra enti pubblici e sponsor privati, che stanno sostenendo la causa. “Permettono alla Lupus 2014 di continuare a sognare di inviare una propria rappresentanza alla conquista di più alte vette”, spiegava qualche tempo fa. Vale a dire, senza troppi giri di parole: “Olimpiadi di Parigi del 2024”.

E i ragazzi ce la stanno mettendo davvero tutta. A Roma, nell’ottobre 2022, Angelo Greco s’è riconfermato vicecampione italiano nella categoria Bc5, per dirne solo una. Spirito di squadra, tenacia, concentrazione e capacità di guardare lontano, oltre l'orizzonte, con entusiasmo e voglia continua di migliorarsi, sono gli ingredienti che fanno della Lupus 2014 una realtà sportiva di cui andare fieri.

La boccia paralimpica è una disciplina che sta prendendo sempre più piede. Oltre mille e 500 i tesserati, ben 172 società le sportive presenti oggi in Italia. Con la provincia di Lecce all’avanguardia per la capacità di portare avanti progetti ai massimi livelli. E allora, nessun sogno è precluso. Nemmeno quello che porta sulla strada di Parigi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccia paralimpica, grande successo a Milano per la salentina Deborah Giannaccari

LeccePrima è in caricamento