Lunedì, 26 Luglio 2021
Sport

Basket C/2: vittoria di prestigio per il Lecce

Vittoria di prestigio per la Wurstel Scarlino Lecce nell'undicesima giornata di ritorno della regular season del massimo campionato regionale di basket

Carlos SORDI-2

Vittoria di prestigio per la Wurstel Scarlino Lecce nell'undicesima giornata di ritorno della regular season del massimo campionato regionale di basket, che davanti al proprio pubblico, supera la quarta della classe, Juve Trani e si regala due punti preziosissimi in chiave play off.

Vittoria sofferta, invece per la De Nuzzo Nardò, che opposta all'ultima della classe San Pietro, torna a conquistare i due punti dopo ben 6 ko di fila, concedendo una boccata di ossigeno ad una classifica comunque preoccupante, mentre perde di un solo punto in trasferta la Quarta Caffè Monteroni, in casa del Mola, che consolida la propria terza posizione.

Questa la sintesi della giornata nella massima serie regionale del basket, quando ormai mancano quattro turni per stabilire la griglia dei play-off e dei play out.
Partendo dal bel risultato del Lecce, la formazione di Sandro Laudisa, recuperato il play Arigliano, ha fornito una prestazione più che positiva, soprattutto sul piano dell'impegno, evidenziando sin dalle prime battute di gara un'arcigna difesa, capace di rendere difficile il tiro ai più quotati avversari.

Da sottolineare la brillante prova dei due argentini, Sordi e Rivero, con il primo addirittura top scorer della gara con 20 punti personali.
Buona la prova anche dei vari Paiano e Trullo, con il giovane Durini che mette il proprio sigillo con una tripla allo scadere del terzo periodo di gioco.
L'ultimo periodo, infine, vede gli ospiti alla disperata ricerca di un pari che non arriva, con il Lecce che quindi può festeggiare il successo per 69-62 e guardare con fiducia al prossimo turno, che lo vedrà opposto all'altra formazione di Trani, la FBK, che al momento lo precede di due lunghezze.

Questo il tabellino di gara :
WURSTEL SCARLINO B.C. LECCE - JUVE TRANI : 69-62
Arbitri: Littorio di Taranto e Simone di Mesagne
WURSTEL SCARLINO LECCE : Trullo 7, Rivero 17, Ventruto 5, Durini 3, Pinto ne, Arigliano 3, De Filippi ne, Voglino 8, Sordi 20, Paiano 6; All.re Laudisa; A.All.re Durini
JUVE TRANI : Del Negro, Krusevljanin 14, Galindez 8, De Gennaro 5, Di Lauro 16, Mangano 2, Granieri 3, Avallone 8, De Candia, Angarano 6. All.re Ceci; A. All.re Andreula

Vittoria in trasferta, poi, per la De Nuzzo Nardò di coach Rizzato che, pur non brillando, torna finalmente al successo conquistando per 73-67 due punti che se non consentiranno alla formazione neretina di evitare i play-out, potrebbero comunque risultare utili per guadagnare una posizione migliore nella poule retrocessione.
Questi gli atleti schierati dal coach neretino Rizzato : Bollino 14, Durante 6, Dell'Anna D.8, Dell'Anna F.8, Dell'Anna M. 0, Mazzarella 2, Rollo 10, Ranieri 10, Todisco 15, Vaglio G. 0.

Sconfitta, infine, per la Quarta Caffè Monteroni, che al termine di una gara comunque equilibrata, viene superata di un solo punto (74-73) dalla Daf Mola, che si conferma imbattibile tra le mura amiche. Nonostante la sconfitta, comunque, Leucci e compagni mantengono la seconda piazza dietro Francavilla.

Questa la formazione schierata da coach Gianluca Quarta : Jonikas 15, Miccoli n.e., Bjelic 27, Manca 5, Bisonti 0, Di Dio 12, Leucci 9, Monferrini n.e., Pagliula n.e., Colella 8.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket C/2: vittoria di prestigio per il Lecce

LeccePrima è in caricamento