Sport

Basket : in C/2 è tempo di presentazioni

La presenza di tre squadre rilancia l'entusiasmo per la pallacanestro nel Salento. Domani, al palazzetto dello Sport, la formazione della formazione allenata da Sandro Laudisa

Mai come quest'anno si è registrata una così febbrile attesa per l'inizio del Campionato di serie C/2 di basket nel Salento. Indubbiamente, la presenza di ben tre squadre nostrane ha rilanciato l'entusiasmo, soprattutto nella città capoluogo. Infatti, la prima delle tre squadre a presentarsi al pubblico amico sarà proprio la nuovissima Wurstel Scarlino Lecce del Presidente Antonelli, che domani pomeriggio saluterà i tifosi e le istituzioni locali presso il Palasport Ventura di Piazza Palio, alle ore 18.
La formazione allenata da Sandro Laudisa è reduce dal terzo posto conseguito nel torneo "Cezza", vinto dal Francavilla, che ha sconfitto il Lecce nella prima partita per 80-72.

Nella seconda gara, Mininanni e compagni hanno poi superato Monopoli col punteggio di 64-56, proseguendo la marcia di avvicinamento al derby di campionato, previsto per domenica 30 settembre col Nardò. Proprio la formazione neritina, neopromossa in serie C/2, dopo ave superato Brindisi in Coppa Puglia, evidenziando un discreto stato di forma, ha reso noto che domenica 23 settembre incontrerà i propri tifosi presso il pub "Mind the gap", per dare ufficialmente il via alla stagione, che grazie a conferme importanti come Mazzarella, Rollo e capitan Dell'Anna, e ad acquisti mirati come Canepa e Ranieri, parte con i migliori auspici.

Non sarà da meno, infine, Monteroni, che, mai come quest'anno, parte con i favori del pronostico, forte di una squadra molto competitiva e di un pubblico competente ed innamorato, che sicuramente non mancherà di riempire Piazza Falconieri, domenica 23 settembre, nell'ambito di un programma da grande evento. Infatti, alle 18.30 sarà inaugurata la nuova sede sociale di Via Veneto, mentre alle 19.30, la squadra sfilerà in Piazza Falconieri per una manifestazione a cui prenderanno parte, tra gli altri, le autorità locali ed il giornalista Rai Marcello Favale, al termine della quale, verrà offerto un rinfresco a tutti i presenti presso la sede sociale.
Tuttavia, in mezzo a tutto questo entusiasmo, va segnalata una nota stonata : infatti, la Lupiae Lecce, società di basket in carrozzina che per ben due stagioni consecutive ha sfiorato la serie A, al momento non ha un campo su cui disputare le proprie gare casalinghe di serie B.

Così il coach Sergio Garzya : "Al momento, l'unico spazio libero per il Pala Ventura è di lunedì sera, ma è impossibile disputare partite in questi orari, in considerazione del fatto che il campionato comprende squadre di città di buona parte del Meridione, che quindi, avrebbero non poche difficoltà logistiche a venire a Lecce di lunedì sera.
Speriamo di trovare una soluzione al problema al più presto con i nuovi Amministratori Comunali".

Effettivamente, ci permettiamo di dire, l'impegno e l'entusiasmo di questi ragazzi, senza nulla togliere agli altri sport che necessitano del Palazzetto di Piazza Palio, meriterebbe un attenzione particolare, non fosse altro che per aver consentito per ben due anni alla città di Lecce di vedere una sua formazione in corsa per la serie A?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket : in C/2 è tempo di presentazioni

LeccePrima è in caricamento