Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport Monteroni di Lecce

Basket, serie C/2: vince solo Monteroni

Ancora un fine settimana in chiaroscuro per le formazioni salentine impegnate nel massimo campionato regionale maschile di basket

Ancora un fine settimana in chiaroscuro per le formazioni salentine impegnate nel massimo campionato regionale maschile di basket. Infatti, la ventiduesima giornata della regular season registra da un lato, il ritorno alla vittoria per un rimaneggiato ma sempre in palla Monteroni, dall'altro, purtroppo, le sconfitte di Lecce e Nardò.
Partiamo dalle note liete. La compagine di coach Gianluca Quarta era chiamata in casa contro la Invicta Brindisi dell'ex leccese Cristofaro, a riprendere il cammino interrotto domenica scorsa a Trani, e, nonostante le assenze di Colella, Jonikas, Signore e Pagliula, Bjelic e compagni sono riusciti sin dai primi minuti di gara ad imporre il proprio gioco, rendendo di fatto impossibile la rimonta degli ospiti, battuti per 79-64.

Sugli scudi, tanto per cambiare, il solito Bjelic, autore di ben 33 punti, coadiuvato dal trascinatore Manca (10) e dall'ottimo Di Dio (15). Da segnalare, infine, l'esordio del giovanissimo Marco Armano, classe 1992, che bagna la prima con un canestro da due punti. Questa la formazione del Monteroni : Bjelic 33; Manca 10; Bisconti, 0; Di Dio 15; Leucci 6; Quarta 4; Carlino 8; Miccoli 0; Monferrini 1; Armano 1; All. Gianluca Quarta.

Il prossimo turno dirà se Leucci e compagni possono ancora ambire al primo posto, che si giocheranno sul campo dell'attuale prima, Francavilla. Passando, poi, alle sconfitte, va segnalata quella della Wurstel Scarlino Lecce che, nonostante una buona condotta di gara, con un secondo ed un terzo periodo decisamente positivi in cui il team allenato da coach Laudisa si portava anche in vantaggio, esce senza punti dal terreno di gioco dell'Assi Brindisi, che si impone per 92-86.

La formazione brindisina, battuta all'andata quando mattatore fu il giovane Durini (anche ieri in grande evidenza con un significativo 3 su 3 dalla linea dei 6,25), riesce ad approfittare di un finale di gara ottimo soprattutto di Morrone e Di Serio, con una difesa molto positiva, che riesce ad arginare le folate del Lecce, comunque trascinato da un Ventruto formato super (30 punti e top scorer della gara) e dagli ottimi Trullo e Voglino, ma che vedeva il calo degli argentini Sordi e Rivero, molto bravi sino a quel momento.

Peccato per il Lecce, che comunque ha ancora tempo e modo per rifarsi e provare a staccare i biglietti per i play-off. Questi i giocatori schierati da Sandro Laudisa : Paiano 0, De Filippi 0, Voglino 12, Arigliano 7, Rivero 7, Durini 9, Ventruto 30, Pinto 0, Trullo 12, Sordi 9.

Prevedibile sconfitta, infine, per la De Nuzzo Nardò, impegnata in casa al cospetto della capolista Francavilla. Tutto sommato gli uomini di coach Rizzato non hanno recitato la parte della vittima sacrificale, ribadendo colpo su colpo agli attacchi della prima della classe e mantenendo viva la gara almeno per tre periodi, cedendo sono nell'ultimo con il punteggio finale di 86-64.

Questi gli atleti del Nardò scesi in campo ieri : Rollo 11, Mazzarella 13, Todisco 12, Bollino 12, Dell'Anna F. 5, Dell'Anna D. 0, Durante 8, Ranieri 3, Vaglio 0, Dell'Anna M. 0 ; All. Antonio Rizzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, serie C/2: vince solo Monteroni

LeccePrima è in caricamento