Sport

Calcio, che passione: a Lecce in 300 per le finali regionali della Uisp

Il prossimo week-end, del 14 e 15 maggio, si svolgerà l'ultimo atto per le finali regionali di calcio a 11, a 7 e 5

Tutto pronto per le finali regionali di calcio a 11, a 7 e 5 della Uisp. Il prossimo week-end, del 14 e 15 maggio, si svolgerà l’ultimo atto. E come ormai di consueto, la Lega calcio Uisp pugliese ha individuato la piazza di Lecce quale location per una manifestazione sportiva che coinvolge tanti appassionati di uno sport che, a questi livelli, è ancora, totalmente puro.

Sei le squadre di calcio a 11, quattro quelle a 7, tre rispettivamente a 5 maschile e femminile, porteranno nel Salento circa 300 fra atleti e dirigenti di associazioni che si sfideranno per il titolo di “Campione regionale Uisp 2015”. Sarà presente, ovviamente, anche l’intero staff regionale, che annovera, fra gli altri, il presidente della Lega calcio Uisp Puglia, Massimiliano Della Rocca, il responsabile del settore tecnico arbitrale, Giancarlo Pirandola e il presidente provinciale di Lecce, Gianfranco Galluccio.

A quest’ultimo, in particolare, è stata affidata l’intera organizzazione sul territorio dell’evento, con gare che si disputeranno sul sintetico del campo comunale “San Vito Martire” di Lequile. Mentre il quartier generale sarà l’hotel President di Lecce.

Grazie all’impegno dei vari comitati territoriali, la partecipazione delle associazioni coinvolte è stata ampliata, rispetto agli anni precedenti. La costante presenza delle squadre provenienti da Bat, Lecce e Taranto per il calcio a 11 continua a dimostrare la passione e la professionalità con la quale i presidenti e coordinatori locali, rispettivamente Cuonzo, De Luca e Scarciglia, svolgono le attività nelle proprie province.

Al calcio a 11, poi, si affianca quello a 7/8 che sta prendendo sempre più piede nell’intera regione con i tornei e campionati da Manfredonia a Lecce passando per Bat e Taranto. Steso dicasi per il il calcio a 5 maschile, con tornei e i campionati più grossi di Taranto e Lecce.

Nota lieta è il calcio femminile che per la prima volta vede la partecipazione alle finali regionali di una squadra del comitato provinciale di Brindisi. Tra Brindisi, Valle d’Itria e Taranto, va detto, si sta amalgamando un campionato interprovinciale in cui i rispettivi presidenti di comitato si fanno promotori in primis delle manifestazioni dimostrando che il percorso di sinergia e di rete chiesto a gran voce dalla Uisp nazionale, in Puglia è già una splendida realtà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, che passione: a Lecce in 300 per le finali regionali della Uisp

LeccePrima è in caricamento