Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Calcio non vedenti: è l'ora del derby fra Lecce e Bari

Dopo aver battuto per 5- 0 la "Nuovi Orizzonti" di Siracusa nell'esordio del campionato B1 per ciechi assoluti, l'Ascuss Lecce affronterà sabato pomeriggio il Bari nel derby pugliese

Ascus

Dopo aver battuto per 5- 0 la "Nuovi Orizzonti" di Siracusa nell'esordio del campionato B1 per ciechi assoluti, l'Ascuss Lecce affronterà sabato pomeriggio il Bari nel derby pugliese. La partita sarà particolare per l'agonismo sportivo che da sempre contraddistingue le due tifoserie, ed è per questo che i salentini, sotto la guida dell'allenatore Pasquale Porcello, stanno preparando con cura la seconda giornata di campionato.

La squadra del Lecce scenderà in campo forte del primato nella classifica del Girone Sud e del risultato più che rotondo conquistato contro i siciliani, a differenza dell'U.I.C. Bari, reduce da due pareggi consecutivi (alla prima di campionato i salentini hanno riposato). I giocatori leccesi cercheranno di affrontare il derby con la stessa concentrazione, lo stesso agonismo e l'impegno che 15 giorni ha permesso loro di piegare il Siracusa, e convinti di poter portare a casa l'intera posta in palio. A disposizione del mister ci saranno i portieri Marcello Casilli e Francesco Palumbo, ed i calciatori Salvatore Peluso, Massimo Cervelli, Davide Dongiovanni, Fernando Ingrosso, Leo Bortone, Daniele e Maurizio Marchiello e Vincenzo Rubano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio non vedenti: è l'ora del derby fra Lecce e Bari

LeccePrima è in caricamento