rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Dopo la promozione

Definito il budget, arriva l'intesa: Baroni alla guida del Lecce anche in A

L'allenatore fiorentino e il direttore dell'area tecnica, Pantaleo Corvino, d'accordo per il prolungamento del contratto, che era in scadenza, per un'altra stagione

LECCE – Marco Baroni guiderà il Lecce ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie A, dopo aver conquistato sul campo la promozione nella massima categoria.

Senza dubbio per l’allenatore toscano parlano i risultati ottenuti sulla base di numeri incontestabili: primo posto in classifica, minor numero di sconfitte, minor numero di gol subiti, migliore differenza gol, maggior numero di punti in casa e miglior realizzatore del torneo (Coda).

Il tecnico fiorentino e il direttore dell’area tecnica, Pantaleo Corvino, hanno trovato rapidamente l’intesa che è stata formalizzata questa mattina nella sede di via Costadura, alla presenza del direttore sportivo, Stefano Trinchera: tecnicamente si tratta di un prolungamento per un’altra stagione del contratto in scadenza a giugno.

Si ribadisce l’arco temporale concordato un anno addietro, quando l’allenatore e il club giallorosso siglarono il primo accordo. Ci sono molti elementi che depongono a favore di questa scelta. Va considerato anche il fatto che lo score di Baroni in serie A è fragile: due mesi col Benevento in apertura di stagione 2017/18 e poi mezzo torneo col Frosinone in quella successiva, senza evitare la retrocessione (tre gare sulla panchina del Siena nel novembre del 2009, di cui allenava la Primavera, per sostituire l’esonerato Giampaolo). C’è poi  una considerazione di tipo economico: i rapporti pluriennali rappresentano un rischio perché in caso di “divorzio” il tecnico resta a libro paga.

Va tenuta in conto anche la peculiarità di calendario della prossima stagione che sarà sostanzialmente divisa in due parti per lasciare spazio ai Mondiali in Qatar e alle vacanze natalizie. Il campionato si fermerà a metà novembre per riprendere nel periodo dell’Epifania, un periodo abbastanza lungo da agevolare, nella peggiore delle ipotesi, un cambio di guida tecnica e un adeguato rodaggio.

Definita la questione allenatore, adesso si può procedere alla pianificazione di tutti gli aspetti legati alla preparazione estiva e all’allestimento dell’organico. Prima di concordare il prolungamento del contratto, Corvino e Trinchera hanno illustrato al tecnico le linee guida che il club ha tracciato e le risorse di cui disporranno per la campagna trasferimenti.

Hjulmand: stage con la Danimarca

Autore di una stagione maiuscola, seguita ad una prima già molto positiva, Morten Hjulmand entra nel giro della nazionale maggiore danese: il centrocampista è stato infatti convocato per uno stage di allenamento in programma dal 25 al 27 maggio. Per i Mondiali la Danimarca è stata inserita nel girone D con Francia, Tunisia e una tra Australia, Perù ed Emirati Arabi Uniti. 

7F0A6602-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Definito il budget, arriva l'intesa: Baroni alla guida del Lecce anche in A

LeccePrima è in caricamento