Mercoledì, 29 Settembre 2021
Sport

Campionato kumite: vincono Fiamme oro e Forestale

Le Fiamme oro nel settore maschile e la Forestale nel settore femminile si sono aggiudicato il titolo italiano di Kumite Karate al Campionato Assoluto svoltosi a Lecce

Le Fiamme oro nel settore maschile e la Forestale nel settore femminile si sono aggiudicati il titolo italiano di Kumite Karate al Campionato Assoluto che si è svolto sabato 28 e domenica 29 marzo nel "PalaItalgest - S. Giuseppe da Copertino" a Lecce. La manifestazione, ospitata per la prima volta nel capoluogo salentino, ha visto la partecipazione di 232 società provenienti da tutta Italia, per un totale di 510 atleti (343 maschi e 167 femmine) tra i quali anche i rappresentanti dei Gruppi Sportivi di Forestale, Folgore, Fiamme Azzurre, Fiamme Gialle e Fiamme Oro, Carabinieri ed Esercito.

Come accennato, nella classifica maschile di società ha trionfato il GS delle Fiamme Oro di Roma, che si è piazzato davanti al Centro Sportivo dei Carabinieri di Roma ed al CS dell'Esercito di Roma. Nel settore femminile, invece, oro per il GS della Forestale, argento per l'ASD Olimpia Karate di Bergamo e bronzo ex equo per ASD Karate Ponte di Piave e GS Fiamme Oro di Roma. Tra le società jonico-salentine in gara il "Centro Sportivo Teodoro" di Monte Parano (TA) è quello che ha ottenuto il risultato migliore (17° nella classifica maschile), seguito dall'Asd "Efeso Fit Club" di Castellana Grotte (51^) e dalla "Budo Ryu Nosi" di Lecce (122^).

"È stata una bella festa dello sport, un grande successo organizzativo e di pubblico - ha dichiarato Giuseppe Lodeserto, presidente regionale del settore karate della Fijlkam e organizzatore insieme alla società leccese 'Budo Ryu Nosi' ed al Comitato Provinciale della Federazione presieduto da Gianfranco Marchello. Per due giorni la nostra città ha ospitato un evento che non ha precedenti dal punto di vista tecnico-agonistico e che ha favorito un consistente flusso di turismo sportivo. Infatti, tra gli atleti in gara, ci sono stati nomi prestigiosi nel panorama del karate internazionale, come la nostra corregionale Selene Guglielmi (Fiamme Oro) o Salvatore Serino, Nello Maestri (Esercito), Stefano Maniscalco (Fiamme Gialle) e Sara Cardin".

Durante la cerimonia di apertura del Campionato, al quale ha assistito anche Giuseppe Pellicone, Vicepresidente Vicario della Fijlkam, presidente dell'Unione Federazioni Mediterranee Karate e Vicepresidente della Federazione Europea e Mondiale Karate, il Comitato Regionale Fijlkam ha assegnato un diploma di cintura nera ad honorem all'assessore allo sport della Città di Lecce, Massimo Alfarano, che ha dato un grande contributo per l'organizzazione dell'evento. Grande successo ha riscosso anche l'annullo speciale creato per l'occasione dalle Poste Italiane che erano presenti con una postazione apposita.

Di seguito tutti i podi individuali.

Settore maschile - Cat. 60kg: 1) Michele Giuliani (GS Fiamme Gialle Roma); 2) Aniello Noverino (GS Carabinieri Roma); 3) Giuseppe France Strano (ASD Champion Center) e Giuseppe Pastore (Fiamme Oro Roma). Cat. 65kg: 1) Salvatore Serino (CS Esercito Roma); 2) Emanale Garofano (CS Esercito Roma); 3) Giuseppe Minervino (ASD Olimpo Judo Karate) e Gianluca Iovine (ASD Universal Center Napoli). Cat. 70kg: 1) Ciro Massa (GS Fiamme Oro Roma); 2) Mauro Scognamiglio (ASD Champion Center); 3) Domenico Teodoro (CS Teodoro di Monte Parano - Taranto) e Luigi Scognamiglio (CS Carabinieri Roma). Cat. 76kg: 1) Luigi Busà (GS Forestale); 2) Nello Maestri (CS Esercito Roma); 3) Amir Hasayen (Asd Champion Center) e Saverio Pesola (ASD KYohan Simmi). Cat. 83kg: 1) Alessandro Nardi (CS Carabinieri Roma); 2) Biagio Laforgia (CS Esercito Roma); 3) Fabrizio Morini (ASD Karate Nakayama) e Antonio Di Matola (Universal Center Napoli). Cat. 90kg: 1) Aniello Iarnone (CS Carabinieri Roma); 2) Valerio Ribichini (ASD RVM Mizar Center); 3) Cristian Verrecchia (GS Fiamme Oro Roma) e Daniele Rebecchini (Shorin Clun Roma). Cat. +90kg: 1) Stefano Maniscalco (GS Fiamme Gialle Roma); 2) Fabio Piccinelli (ASD Karate Nakayama); 3) Vincenzo Iarnone (Universal Center Napoli) e Cristian Toni (ASD Il Club di Monteverde).


Settore femminile - Cat. 50kg: 1) Sara Cardin (ASD Karate Ponte di Piave); 2) Giorgia Gargano (Team Karate Ladispoli); 3) Giuseppina De Siato (Star Top Line Dimensione 3) e M.Celeste Patanè (Pol. Sport Center Priolo). Cat. 55kg: 1) Selene Guglielmi (GS Fiamme Oro Roma); 2) Michela Zega (Nagashi Club); 3) Liliana Sassano (ASD Europa International) e Susanna Mischiatti (GS Forestale). Cat. 61kg: 1) Laura Pasqua (GS Forestale); 2) Veronica Foresti (ASD Valcalepio Credaro); 3) Laura Di Mattia (ASD Sport Villane) e Nicole Forcella (ASD Olimpia karate Bergamo Trevi). Cat. 68kg: 1) Roberta Minet (GS Forestale); 2) Lorena Busà (GS Forestale); 3) Diletta Falconieri (Champion Center) e Monica Cavallerin (CUS Perugia). Cat. +68kg: 1) Greta Vitelli (GS Forestale); 2) Marivin Chiari (ASD Karate Genocchio); 3) Giulia Bernardi (ASD Karate Veneto) e Viola Zangara (ASD Karate Gemelli).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato kumite: vincono Fiamme oro e Forestale

LeccePrima è in caricamento