Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Coelho e Vanni vincono a sorpresa il master maschile. Delusione per Paolo Ingrosso

La coppia testa di serie numero sei si è aggiudicata la tappa salentina del campionato italiano master di Beach Volley battendo per due set a zero i favoriti Casadei e Ficosecco. Eliminata ai quarti la coppia Ingrosso - De Luca

La coppia vincitrice premiata da Francesco Pacella, assessore provinciale, e Alessandro Nocco, talento del motociclismo.

SAN CATALDO (Lecce) - Contro ogni pronostico, sono Andre Coelho e Francesco Vanni i vincitori della tappa del Campionato Italiano master di beach volley “Salento d’amare cup” organizzata, sotto l’egida della Federazione italiana Pallavolo (Fipav), da Beach Talents Asd e Lido York, in collaborazione con Eventi Marketing & Communication e con il sostegno di Provincia (Assessorato Turismo e Marketing territoriale) e Comune di Lecce.

Spalti per le finali del master maschile che si sono svolte questo pomeriggio al lido York di San Cataldo: una folla calorosissima di sportivi, tecnici, appassionati della specialità, turisti e curiosi ha gioito e sofferto con i campioni del beach protagonisti di uno spettacolo sportivo che ha regalato davvero forti emozioni.

A sorpresa, la coppia formata da Andrè Coelho (brasiliano) e Francesco Vanni (di Pescara), testa di serie numero 6, ha battuto in finale per 2 a 0 (21-16, 21-18) i favoriti Gianluca Casadei e Paolo Ficosecco, testa di serie numero 2 e già vincitori della tappa di Catania. Il match ha tenuto il pubblico col fiato sospeso per quasi un’ora.

Alla finalissima i due erano arrivati battendo senza problemi per 2 a 0 la coppia testa di serie numero 1 formata da Andrea Tomatis e Matteo Martino, con parziali di 23-21 e 28-26.  Sul gradino piu' basso del podio, sono saliti invece Matteo Bertoli ed Eugenio Amore (testa di serie numero 3), che hanno vinto per 2 a 0 (21-14, 21-18) su Martino -Tomatis, testa di serie numero 1, che resta clamorosamente fuori dal podio.

Delusione per il campione salentino Paolo Ingrosso, alla sua prima uscita con il laziale Francesco De Luca: i due sono stati eliminati nei quarti di finale. Buona oltre ogni aspettativa la performance di Alessandro Orefice, di Squinzano, in coppia con Carmelo Mazza, che si piazzano al quinto posto.

Coelho e Vanni sono stati premiati da Alessandro Nocco, campione salentino del motociclismo internazionale e giovanissimo testimonial del marchio d’area della Provincia di Lecce “Salento d’amare”. Presenti alla premiazioni, oltre al padrone di casa, Alfredo Prete, anche il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, e l’assessore al Turismo e Marketing territoriale della Provincia, Francesco Pacella.

Con le finali di oggi sono andate in archivio ben due settimane dedicate al grande beach volley, partite con gli incontri del campionato italiano Under 20 (maschile e femminile) e proseguite con il Master femminile, per poi concludersi con il Master maschile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coelho e Vanni vincono a sorpresa il master maschile. Delusione per Paolo Ingrosso

LeccePrima è in caricamento