Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Frata Nardò centra il riscatto: 75 a 68 contro il Civitanova Marche

La compagine di coach Quarta, dopo la sconfitta a Pescara, ritrova il sorriso davanti ai suoi tifosi

Ingrosso in penetrazione (foto di Andrea Cecere).

NARDÒ – Dopo la sconfitta all’esordio a Pescara, pronto riscatto per la Frata Nardò che si impone per 75 a 68 sulla Rosella Virtus Civitanova Marche nella seconda giornata del campionato di serie B, girone C.

All’intervallo lungo si arriva in perfetto equilibrio, con il punteggio 37 pari, ma alla ripresa delle ostilità il quintetto di coach Gianluca Quarta allunga quel tanto – sei punti  - che basta per segnare un solco. Tra i padroni di casa in evidenza Provenzano, autore di 19 punti, mentre il top scorer del match è stato Coviello con 26 punti.

Per la terza giornata la compagine neretina sarà di scena sull’ostico parquet della Cestistica San Severo. La formazione dauna è stata costruita per non avere rivali nella corsa alla promozione in A2.

Il tabellino di Frata Nardò - Rossella Virtus Civitanova Marche 75-68

Parziali: 16-14, 21-23, 17-11, 21-20

Frata Nardò: Stefano Provenzano 19, Federico Ingrosso 15, Alberto Razzi 9, Daniele Mastrangelo 5, Robert Banach 7, Mathias Drigo 6, Simone Bonfiglio 8, Vittorio Visentin 6, Antonhy Thirtinsky 0, Pavle Mijatovic 0, Gerardo Scardino 0, Diego Fracasso 0, Michele Dell'Anna 0. Coach: Gianluca Quarta

Rossella Virtus Civitanova Marche: Riccardo Coviello 26, Lorenzo Andreani 12, Francesco Amoroso 11, Attilio Pierini 9, Marco Vallasciani 2, Federico Burini 5, Arnold Mitt 3, Matteo Felicioni 0, Filippo Cognigni 0, Simone Cimini 0. Coach: Piero Millina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frata Nardò centra il riscatto: 75 a 68 contro il Civitanova Marche

LeccePrima è in caricamento