rotate-mobile
Ben 472 campioni italiani / Gallipoli

Hiwashita ju jitsu, dopo titoli e medaglie nuove cinture per quattro atleti

A seguito gli ultimi successi nei campionati italiani di Ostia la federazione ha definito l’avanzamento di cintura per Giorgio Perrone (nera), Andrea Solidoro e Denise Roccadoro (marrone), e Antonio Magno (blu)

GALLIPOLI - Dopo gli ultimi risultati di prestigio della stagione agonistica, con il titolo di campione d’Italia e la pioggia di medaglie incamerate in quel di Ostia nei mesi scorsi, arrivano nuovi riconoscimenti individuali per i piccoli e grandi “campioni” di ju jitsu della palestra Hiwashita di Gallipoli.

I riconoscimenti riguardano l’acquisizione e l’avanzamento delle cinture disposte direttamente dalla federazione della Fijlkam. Con gli ultimi risultati, d’altro canto, la scuola gallipolina di ju jitsu può vantare ad oggi ben 472 atleti che hanno conquistato il titolo di campioni italiani e 261 che hanno incamerato quello di vice campioni italiani.

In occasione del traguardo raggiunto dall’atleta Giorgio Perrone, che ha ottenuto il riconoscimento di poter indossare la cintura nera in ambito agonistico, i tecnici e gli atleti dell’Hiwashita, hanno espresso le loro congratulazioni al campione Italiano di Fighting System e di Ne Waza. E contestualmente anche ad Antonio Magno e Andrea Solidoro che hanno ottenuto il passaggio di cintura e per i risultati ottenuti durante l'ultimo campionato.

Anche Antonio Magno nella trasferta romana ha conquistato il titolo di campione italiano per le sezioni di Fighting System e Ne Waza. Ed ora ha acquisto la nuova cintura blu. Andrea Solidoro invece ha portato a casa il titolo di campione italiano di Fighting System, e quello di vice campione  italiano di  Ne Waza, ed ha acquisito la cintura marrone.

Infine per Denise Roccadoro che ha conquistato medaglia e titolo di campionessa italiana di Ne Waza e di vice campionessa italiana di Fighting System e che ora ha ottenuto la cintura marrone assegnata su disposizione della federazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hiwashita ju jitsu, dopo titoli e medaglie nuove cinture per quattro atleti

LeccePrima è in caricamento