Sport Novoli

In 600 di corsa per la Stracittadina novolese

Il raduno domani, domenica 28 ottobre, alle 9,30. Partecipano atleti da tutta la Puglia

Tutto pronto per la ventiduesima edizione della "Stracittadina novolese". La tradizionale gara podistica, valevole come gara nazionale del "Trofeo Corri Puglia", sarà organizzata dall'Avis di Novoli e Carmiano in collaborazione con i comitati regionali di Coni Italia e Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e vedrà il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, dei Comuni di Novoli e Carmiano e della Pro-Loco di Novoli.

La manifestazione sportiva, che domani, 28 ottobre conterà la partecipazione di circa 600 atleti provenienti da diversi gruppi sportivi del Sud Italia, è stata presentata ieri mattina presso la sala consiliare del palazzo comunale novolese, alla presenza di esponenti politici, rappresentanti delle sezioni avisine organizzatrici e dei comitati regionali e provinciali Fidal e Coni. La manifestazione proporrà anche la sedicesima edizione del "Trofeo Michele Martella" (compianto concittadino impegnato per anni nella locale sede Avis), la quinta edizione del "Trofeo Donatori Sangue" (destinato ad atleti provvisti della tessera di donatori) e la prima edizione del "Trofeo Biosal", partner importante della gara; prevista, infine, anche l'annuale edizione del "Trofeo Corriscuola" destinato agli alunni delle scuole elementari e medie del territorio di Novoli e Carmiano, che già negli anni precedenti ha riscosso un enorme successo.

La gara, alla quale possono partecipare atleti delle categorie Amatori, Masters, Juniores, Promesse e senior appartenenti a qualsiasi società affiliata Fidal, si svolgerà in un unico giro su un percorso urbano ed extra-urbano di circa 11 chilometri e che prenderà i territori di Novoli e Carmiano.

Il raduno degli atleti è fissato alle ore 9,30 nella centrale piazza Sant'Antonio, da dove partiranno tutte le gare e dove è previsto l'arrivo. Saranno premiati, subito dopo, i primi 8 atleti uomini e le prime 4 donne che raggiungeranno il traguardo, i primi 4 atleti delle categorie Amatori Mm35, Mm40, Mm45 ed i primi 3 di tutte le restanti categorie. Sul podio, ancora, saliranno i primi 4 classificati della graduatoria unica Juniores/Promesse/Senior, le prime 4 donne della categoria Amatori e le prime 3 delle restanti categorie. Speciali premi anche per il Trofeo Donatori (5 atleti uomini e 5 donne classificati) e per le società partecipanti che avranno mandato più concorrenti sul podio, tutto secondo le norme Fidal in vigore per la classica del Campionato Corri Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 600 di corsa per la Stracittadina novolese

LeccePrima è in caricamento