Sport

Toccata quota 15mila presenze, richiesta per l'aumento della capienza

Venduti ottomila biglietti per Lecce-Paganese: ancora disponibili tagliandi per i settori più costosi. Si attende la decisione della commissione di vigilanza

LECCE - Sono già 15mila circa le presenze assicurate per il match tra Lecce e Paganese. Ai 6mila 942 abbonati, infatti, si aggiungono i 7mila e 800 biglietti venduti nei giorni scorsi. Di fatto restano disponibili solo tagliandi per i settori Tribuna Centrale Superiore e Poltronissime.

L'attesa della partita che, in caso di vittoria del Lecce, potrebbe significare la promozione diretta in serie B, è diventata spasmodica dopo il successo per 2 a 1 del Trapani a Catania, al termine del posticipo di lunedì sera. L'Us Lecce ha presentato nella giornata di ieri richiesta di aumento della capienza dello stadio di Via del Mare di altre 3mila unità (mille e 500 in Tribuna Est e altrettante per Tribuna Centrale Inferiore).

La decisione dipende dalla commissione provinciale di vigilanza, presieduta dal prefetto di Lecce: parere favorevole fu espresso alla vigilia della gara contro il Catania, a fine gennaio, quando la capienza venne portata a 24mila 132 posti a 20mila 373. Il club giallorosso ha inoltre fatto sapere che è "esaurita la disponibilità di accrediti riservati ai tesserati Figc, Aia e Coni.

La squadra intanto oggi ha sostenuto un doppio allenamento a porte chiuse al Via del Mare. Domani, giovedì, è prevista una sola seduta, sempre sul manto erboso dello stadio e lontano da occhi indiscreti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toccata quota 15mila presenze, richiesta per l'aumento della capienza

LeccePrima è in caricamento