rotate-mobile
Sport

Lecce, primo colpo di mercato: ufficiale l'ingaggio dell'attaccante Della Rocca

Dopo le conferme di Fabrizio Miccoli (che ha firmato per un’altra stagione), Papini, Salvi, Diniz, Vinetot e Doumbia, è Luigi Della Rocca l’attaccante destinato a risollevare le ambizioni del Lecce. In mattinata la società giallorossa ha ufficializzato l’acquisto definitivo del calciatore dalla Cremonese

LECCE – Dopo le conferme di Fabrizio Miccoli (che ha firmato per un’altra stagione), Papini, Salvi, Diniz, Vinetot e Doumbia, è Luigi Della Rocca l’attaccante destinato a risollevare le ambizioni del Lecce, costretto per il terzo anno di fila alla Lega Pro. In mattinata la società giallorossa ha ufficializzato l’acquisto definitivo del calciatore dalla Cremonese.

Originario di Brindisi, 29 anni, Della Rocca è cresciuto calcisticamente nel Bologna, squadra con cui ha esordito in serie A non ancora diciassettenne nella stagione 2000-2001 a San Siro il contro l'Inter. Dopo l’esplosione con i felsinei per l’attaccante inizia una peregrinazione che lo porta a vestire ben otto maglie in dieci anni. Nell'estate del 2003, infatti, viene ceduto in prestito al Catania in serie B, ma in Sicilia rimane soltanto mezza stagione, giocando 12 partite senza mai segnare. Dopo l’esperienza siciliana arrivano l'Atalanta, Pisa, Bologna, Triestina. Portogruaro, Carpi e infine Cremonese in Lega Pro Prima Divisione, a gennaio scorso.

Nella città di Stradivari il 29enne ha disputato undici gare segnando quattro reti. L’approdo nel Salento dovrebbe rappresentare il rilancio a una carriera che sin qui ha mantenuto in piccola parte le aspettative di quello che era considerato uno dei talenti del calcio nostrano, capace di vestire diverse volte la maglia azzurra nelle rappresentative giovanili, con cui ha conquistato il titolo europeo con l'Under-19 nel 2003.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, primo colpo di mercato: ufficiale l'ingaggio dell'attaccante Della Rocca

LeccePrima è in caricamento