Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport San Cesario di Lecce

Nuoto, campionati Dir: Tana alle nazionali

A Pugnochiuso Fabrizio Tana, per "Lavoro&Sport" di San Cesario, ha staccato il biglietto per entrambe le finali nelle batterie di qualificazione

Organizzati dal Comitato paralimpico italiano, si sono svolti nei giorni scorsi a Pugnochiuso (Vieste) i Campionati nazionali Dir di nuoto, nuoto sincronizzato, salvamento e waterbasket per disabili intellettivi. Alla manifestazione hanno preso parte oltre 570 atleti provenienti da tutta Italia, che si sono sfidati all'insegna del sano agonismo sportivo e della voglia di dimostrare tutto il loro valore. Nella vasca olimpionica da 50 metri è sceso anche Fabrizio Tana (classe 1987), tesserato per la società "Lavoro&Sport" di San Cesario. L'atleta salentino, alla sua seconda partecipazione, si è qualificato alla competizione nazionale grazie ai risultati ottenuti nel Campionato regionale di Molfetta ad aprile, quando si laureò campione regionale nei 100m stile libero e nei 50m dorso.

A Pugnochiuso Fabrizio ha staccato il biglietto per entrambe le finali nelle batterie di qualificazione: nella specialità dei 100 metri stile libero è riuscito ad aggiudicarsi il 6° posto nazionale di categoria poi, non soddisfatto della sua prestazione comunque di rilievo, ha dato il meglio di sé nella specialità dei 50 metri dorso, dove ha conquistato la medaglia di bronzo con il tempo di 52"34.

Alla soddisfazione del giovane atleta, campione anche sul piano dell'impegno e delle motivazioni, fa eco quella della società "Lavoro&Sport" che, affiliata per la prima volta al Comitato italiano paralimpico, ha costituito una squadra di quattro atleti che, oltre al profondo attaccamento allo sport, sta anche ottenendo importanti risultati tecnici. Gli altri componenti della squadra sono Stefano Esposito, Roberto Costa e Valentina Miano.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, campionati Dir: Tana alle nazionali

LeccePrima è in caricamento