Sport

Pesi, Linciano si laurea campione del mondo Master a Copenaghen

Danilo Linciano, 40enne, ha trionfato nel fine settimana scorso, arrivando primo nella categoria fino a 56 chilogrammi ai Campionati del mondo Master di pesistica di Copenaghen, in Danimarca. Sei prove valide su sei per l'atleta, tesserato per la "Pesistica Aradeo"

LECCE - Danilo Linciano, 40enne, ha trionfato nel fine settimana scorso, arrivando primo nella categoria fino a 56 chilogrammi ai Campionati del mondo Master di pesistica di Copenaghen, in Danimarca.  Sei prove valide su sei per l’atleta, tesserato per la “Pesistica Aradeo”, che ha migliorato anche i suoi massimali personali.

In particolare, dopo la prova di ingresso a 57 chilogrammi, Linciano ha terminato la seconda prova a 62 per poi concludere l’esercizio di strappo a 64. Nello slancio, invece, il pesista salentino è partito con 80 chilogrammi, passando poi a 83 nella prova decisiva per la vittoria e infine, con il successo ormai già in tasca, si è concesso il lusso di forzare nell’ultima alzata, chiudendo la gara a 85. Il totale olimpico di 149 chilogrammi gli è valso il titolo, che è anche in assoluto il primo titolo mondiale conquistato da un atleta salentino nella categoria Master.

Si apre così nel migliore dei modi la stagione agonistica della pesistica leccese, che entrerà nel vivo già nei prossimi giorni, coinvolgendo nove atleti delle tre società di punta.

Da giovedì fino a domenica prossimi, infatti, Alessia Rizzo, Giulia Cioffi (Pesistica Aradeo), Annachiara Cataldo, Lorenza Tarantino, Federica Cimino, Giulio Esposito (Body’s Training Copertino), Francesca Torsello, Francesco Rizzo e Natalia Martino (Accademia Veneziano di Monteroni) saranno impegnati a Bari in un collegiale regionale di preparazione alle competizioni in programma da qui a giugno del 2015, ed in particolare gli Italiani Juniores del 25 e 26 settembre. Il collegiale rientra nell’ambito del progetto regionale di avviamento allo sport denominato “I giovani sollevano la Puglia”.

“Siamo orgogliosi dei risultati che tutto il movimento della pesistica salentina sta ottenendo, frutto del lavoro dei ragazzi che praticano questo sport e dell’impegno di tutti i loro tecnici – ha sottolineato Gaetano Martiriggiano, tecnico proprio della Pesistica Aradeo, oltre che presidente regionale della Fipe -. Mi auguro che, anche grazie a questi risultati, altri ragazzi e ragazze si avvicinino a questa disciplina sportiva che, giorno dopo giorno, si sta dimostrando un’importante occasione di crescita per i più giovani”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesi, Linciano si laurea campione del mondo Master a Copenaghen

LeccePrima è in caricamento