rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Svanisce il sogno giallorosso di ripescaggio: sarà il Vicenza a disputare il campionato di B

Sembra essere definitivamente tramontata l'ipotesi ripescaggio per il Lecce calcio Sarà il Vicenza, infatti, a partecipare alla prossima edizione del campionato di serie B. La formazione veneta è la ventiduesima squadra del campionato cadetto per la stagione 2014-2015

LECCE – Sembra essere definitivamente tramontata l’ipotesi ripescaggio per il Lecce calcio Sarà il Vicenza, infatti, a partecipare alla prossima edizione del campionato di serie B. La formazione veneta è la ventiduesima squadra del campionato cadetto per la stagione 2014-2015. La decisione della Figc è arrivata nel tardo pomeriggio. Il Vicenza ha superato al fotofinish il Pisa che resta invece in Lega Pro.

Se la documentazione incompleta presentata dal Pisa (che ha preannunciato ricorso) ha penalizzato i toscani, il gol partita per i biancorossi è stato messo a segno dal glorioso Menti che ha vinto la sua personale sfida con l'Arena Garibaldi-Romeo Anconetani, decretando il ritorno in B del Vicenza. Sulla decisione ha anche pesato la tradizione sportiva e l’ultima stagione disputata. Tra le deluse anche la Juve Stabia, la cui società ha criticato in maniera netta e decisa la scelta della Federazione.

Sui destini della formazione giallorossa ha pesato la famigerata circolare 171/A, che impedisce alle squadre che negli ultimi due campionati hanno scontato condanne per illecito sportivo di beneficiare del “ripescaggio”. Anche il secondo ricorso del Lecce era stato respinto sulle basi della retrocessione giunta al termine del procedimento per illecito sportivo, l’ennesima beffa di una Lega Pro “conquistata” non sul campo ma nelle aule di un tribunale e di una promozione svanita per due anni consecutivi all’ultimo momento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svanisce il sogno giallorosso di ripescaggio: sarà il Vicenza a disputare il campionato di B

LeccePrima è in caricamento