Svanisce il sogno giallorosso di ripescaggio: sarà il Vicenza a disputare il campionato di B

Sembra essere definitivamente tramontata l'ipotesi ripescaggio per il Lecce calcio Sarà il Vicenza, infatti, a partecipare alla prossima edizione del campionato di serie B. La formazione veneta è la ventiduesima squadra del campionato cadetto per la stagione 2014-2015

@TM News/Infophoto

LECCE – Sembra essere definitivamente tramontata l’ipotesi ripescaggio per il Lecce calcio Sarà il Vicenza, infatti, a partecipare alla prossima edizione del campionato di serie B. La formazione veneta è la ventiduesima squadra del campionato cadetto per la stagione 2014-2015. La decisione della Figc è arrivata nel tardo pomeriggio. Il Vicenza ha superato al fotofinish il Pisa che resta invece in Lega Pro.

Se la documentazione incompleta presentata dal Pisa (che ha preannunciato ricorso) ha penalizzato i toscani, il gol partita per i biancorossi è stato messo a segno dal glorioso Menti che ha vinto la sua personale sfida con l'Arena Garibaldi-Romeo Anconetani, decretando il ritorno in B del Vicenza. Sulla decisione ha anche pesato la tradizione sportiva e l’ultima stagione disputata. Tra le deluse anche la Juve Stabia, la cui società ha criticato in maniera netta e decisa la scelta della Federazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sui destini della formazione giallorossa ha pesato la famigerata circolare 171/A, che impedisce alle squadre che negli ultimi due campionati hanno scontato condanne per illecito sportivo di beneficiare del “ripescaggio”. Anche il secondo ricorso del Lecce era stato respinto sulle basi della retrocessione giunta al termine del procedimento per illecito sportivo, l’ennesima beffa di una Lega Pro “conquistata” non sul campo ma nelle aule di un tribunale e di una promozione svanita per due anni consecutivi all’ultimo momento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento