Domenica, 1 Agosto 2021
Sport

Volley: Taviano lanciato verso la zona play-off

Venti punti nelle dieci partite finora disputate nel girone di ritorno, un saldo attivo di sette punti rispetto alle altrettante gare giocate nel girone di andata. Ottimo il rendimento dlla Stilcasa

Gabriel Chocolak.-3

Venti punti nelle dieci partite finora disputate nel girone di ritorno, un saldo attivo di sette punti rispetto alle altrettante gare giocate nel girone di andata, ed una serie di vittorie interne consecutive che dura da cinque turni (con 14 punti messi intanto nel carniere). La rincorsa della Stilcasa Salento d'amare verso i play off parte dal quinto posto e da queste cifre. Da numeri e statistiche che consegnano un Taviano capace già alla decima giornata, e quindi a cinque turni dalla conclusione della regular season, di contare gli stessi punti (44) che aveva sommato invece dopo le trenta partite della passata stagione. A proposito di raffronti con il passato, vicinissima è anche la soglia del Taviano edizione 2005/2006 che arrivò fino a gara tre delle semifinali play off. Quella squadra dopo venticinque giornate di campionato era quarta in classifica, con 47 punti di bottino, ed era distante dal terzo posto appena due lunghezze, come del resto fa registrare la formazione oggi allenata da Massimo Dagioni, che sconta però una posizione in meno per un decimo di quoziente set rispetto alla quarta forza Catania.

Ma in un campionato in continua evoluzione, e soprattutto incerto ora che arriva al fase calda della stagione, più che i numeri contano le motivazioni. Taviano ha dimostrato di averne abbastanza, e di essere deciso a non lasciare nulla di intentato per strada. Domenica scorsa, pur non essendo stata una gara spettacolare in senso assoluto, la Stilcasa non ha sbagliato l'approccio ad un match che poteva presentare delle insidie, come spesso succede dopo una sosta forzata. Invece è venuto fuori il carattere di una squadra che sa lottare e che sa adeguarsi alle caratteristiche di ogni avversario. Domenica, ora, all'orizzonte del campionato si prospetta la trasferta di Cagliari.

La Tiscali è l'unica formazione del lotto della cadetteria ad aver già conosciuto il proprio destino, dal momento che la sconfitta rimediata a Crema ha sancito per gli isolani la retrocessione matematica con un mese di anticipo. Sarà la prima di tre trasferte cui sono attesi i salentini in questo scorcio finale del torneo, prima del doppio viaggio tra la 13esima e la 14esima sui campi di Catania e Castellana. Passa anche da questi match lontano dal PalaIngrosso la speranza play off di una formazione che fuori casa, finora, non ha demeritato. E che ha vinto quattro volte raccogliendo in tutto 13 punti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley: Taviano lanciato verso la zona play-off

LeccePrima è in caricamento