rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
L’area è ricca di testimonianze storiche / Casarano

Stop ai lavori nel centro storico: dal sottosuolo compaiono tomba e scheletro del XIII secolo

Il ritrovamento nel borgo antico di Casarano nell'area che comprende “Largo Terra” interessata dagli interventi di riqualificazione urbana. Avviata la consulenza archeologica e antropologica sui resti ritrovati di concerto con la Soprintendenza

CASARANO - Una piccola battuta d’arresto nei lavori di riqualificazione  urbana del centro storico di Casarano nell'area che comprende “Largo Terra” e dei tratti di Vico De Luca, vico Lungo e via Sant’Anna. Durante l’esecuzione degli interventi nella zona di Largo Terra, nell’area di cantiere, è stata infatti ritrovata una tomba contenente uno scheletro umano che presumibilmente, da una prima e sommaria analisi, dovrebbe risalire al XIII secolo.

L’amministrazione comunale del sindaco Ottavio De Nuzzo e il settore Lavori pubblici, diretto Andrea Carrozzo, hanno proceduto a demandare la consulenza archeologica e antropologica sui resti ritrovati, di concerto ovviamente con la Soprintendenza di Lecce.  All’esito degli accertamenti, che saranno compiuti dalle autorità competenti, si preciseranno tutti i dettagli relativi al ritrovamento della stanza funeraria e dei resti ossei ancora in buono stato di conservazione.

La scoperta in quel lembo della parte antica della cittadina di Casarano non è per altro una novità assoluta, atteso che proprio le aree che sono soggette ai lavori, sono già considerate d’interesse storico tanto che nel mese di marzo, l’amministrazione comunale aveva proceduto alla nomina dell’archeologo, Roberto Maruccia, professionista esperto e demandato alla sorveglianza archeologica dell’area interessata dalla riqualificazione, come per altro prescritto dalla Soprintendenza.

I lavori in esecuzione sono quelli relativi il progetto di riqualificazione urbana del centro storico finanziati dalla Regione, due anni addietro, con 250 mila euro e finalizzati alla messa in sicurezza delle opere e delle infrastrutture presenti sul suolo pubblico al fine di garantire la pubblica e privata incolumità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop ai lavori nel centro storico: dal sottosuolo compaiono tomba e scheletro del XIII secolo

LeccePrima è in caricamento