Notizie da Maglie

Droga nel Magliese: arresti, denuncia e due studenti a scuola con spinelli

In manette un 34enne di Poggiardo e un 37enne di Muro Leccese per fatti del 2015. Deferito un ragazzo di Scorrano

La compagnia dei carabinieri di Maglie

MAGLIE – Lotta allo spaccio nel Magliese. Nelle ultime ore, infatti, i carabinieri della compagnia locale hanno arrestato due individui, denunciato un ragazzo e segnalato alla prefettura due studenti, sorpresi con la droga fra i banchi di scuola. A finire in manette, Paolo Merico, un 34enne di Poggiardo già ai domiciliari e Vittorio Tunno, 37enne di Muro Leccese. Il primo è stato raggiunto dai carabinieri del posto, i quali gli hanno notificato un ordine di carcerazione, emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura, per scontare una pena di 5 anni, 11 mesi e 3 giorni di reclusione. Il 34enne dovrà anche versare una multa di 22mila euro, per reati legati allo spaccio di stupefacenti, commessi a Muro Leccese il 30 ottobre del 2015.MERICO Paolo-2

Al termine delle formalità di rito, Merico è stato accompagnato in carcere. A Muro Leccese, inoltre, i militari dell’Arma hanno fermato il 37enne, anche lui ai domiciliari. L’uomo dovrà scontare una pena definitiva di 3 anni, 10 mesi e un giorno di reclusione, sempre per gli stessi fatti risalenti a tre anni addietro. Anche per Tunno si sono aperte le porte di Borgo San Nicola. I due, furono trovati con diverse centinaia di grammi di cocaina, eroina e hashish, oltre a tre bilancini di precisione. TUNNO Vittorio-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia magliese, guidati dal capitano Giorgio Antonielli, hanno anche sorpreso due allievi dell’istituto scolastico di Santa Cesarea Terme con della droga: un 19enne trovato con 3 grammi di marijuana, un 21enne con 0,30 di hashish: entrambi segnalati in prefettura. Infine, un 23enne di Scorrano, L.R.: sottoposto a una perquisizione, è stato trovato con 15 grammi di marijuana, tre di cocaina, due di hashish e due bilancini usati per confezionare le dosi. Tutto il materiale per confezionamento è stato posto sotto sequestro assieme a un petardo da 59 grammi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento