Sabato, 31 Luglio 2021
Maglie Via Ingravalle

Piazzano ordigno davanti a un magazzino. Danneggiata saracinesca, in fumo furgone

Ignoti, nella notte, hanno fatto esplodere un grosso petardo davanti all'ingresso del deposito della ditta "Paiano trade srl" di Maglie. La saracinesca è stata parzialmente divelta, e il mezzo aziendale ha preso fuoco. Sul posto, caschi rossi, artificieri e i colleghi del Norm

MAGLIE – L’onda d’urto, dopo la deflagrazione, ha divelto parte della saracinesca di un deposito di alimenti. E mandato in frantumi una vetrata. E’ accaduto intorno alle quattro, al civico 28 in via Vincenzo Ingravalle, nel centro abitato di Maglie. Un ordigno rudimentale è stato, infatti, piazzato davanti al magazzino della ditta “Paiano trade srl”, specializzata nella distribuzione di prodotti alimentari nei bar della zona.

Il botto ha arrecato danni non soltanto all’infisso, ma ha provocato l’incendio di un furgone e di un altro mezzo più piccolo, un Fiat Doblò, entrambi appartenenti all’azienda stessa. Conseguenze che potrebbero costare circa 20mila euro ai soci dell'azienda. Ad essere distrutto, un furgone Fiat Ducato, incenerito dalle lingue di fuoco. Il rogo è stato domato dai pompieri del distaccamento locale, accorsi per scongiurare il pericolo di ulteriori conseguenze ad altri veicoli parcheggiati nei paraggi.

 I rilievi sono stati eseguiti anche dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie, guidata dal tenente Luigi Scalingi. I militari hanno ascoltato il titolare della società e setacciato l’area, alla ricerca di eventuali filmati da estrapolare dai sistemi di videosorveglianza. Un sopralluogo è stato, inoltre, eseguito dagli artificieri dell’Arma, intervenuti per mettere in sicurezza la via.  

Non è dato conoscere le motivazioni di un simile episodio. Gli inquirenti tenteranno, nel corso delle prossime ore, di chiarire se vi siano stati, nel passato recente dell'imprenditore, minacce o richieste estorsive. A disposizione degli investigatori, al momento, soltanto le dichiarazioni della vittima del gesto, che potrebbero rischiarare i contorni ancora poco lineari di quanto accaduto nella notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzano ordigno davanti a un magazzino. Danneggiata saracinesca, in fumo furgone

LeccePrima è in caricamento