Mercoledì, 28 Luglio 2021
Maglie

Donna colpita con spranga in una lite. Due in ospedale, il terzo in caserma

La rissa è scoppiata nel pomeriggio, nei pressi del mercato coperto di Maglie. Tre individui, tutti di origini romene, hanno litigato per motivi sconosciuti. Ad avere la peggio, una donna colpita al capo. Un uomo è stato accompagnato nel nosocomio di Scorrano, l'altro accompagnato in caserma per essere ascoltato

L'ospedale di Lecce

MAGLIE – La Pasquetta finisce in rissa. E’ accaduto a Maglie, nel tardo pomeriggio, nella zona del mercato coperto. Il bilancio è di una donna accompagnata in codice rosso presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, con alcune lesioni alla testa, di un uomo ricoverato nel nosocomio di Scorrano e di un terzo accompagnato in caserma dai carabinieri della compagnia locale, guidata dal capitano Luigi Scalingi.

Ad avere la peggio, Dominitia Ivasco, 42enne di nazionalità romena come gli altri due coinvolti, colpita, sembrerebbe, con una barra in metallo, di quelle normalmente utilizzate nei lavori di edilizia. Non è dato sapere il motivo che ha scatenato una simile violenza. La natura dell’aggressione potrebbe essere quasi certamente legata a questioni maturate in ambito privato.

Di certo c’è che, intorno alle 19, alcuni testimoni si sono rivolti alle forze dell’ordine per segnalare l’episodio.  Sul posto sono giunti i militari dell’Arma, assieme ai sanitari del 118. I feriti sono stati subito medicati e accompagnati presso le strutture sanitarie, mentre il presunto responsabile fermato e identificato. Ascoltato dagli inquirenti, al termine della serata è stato rilasciato. Ma nel corso delle ore, potrebbero esserci sviluppi nelle indagini, con conseguenti provvedimenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna colpita con spranga in una lite. Due in ospedale, il terzo in caserma

LeccePrima è in caricamento