rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Covid-19, spinta per terza dose di vaccino ai soggetti fragili. I nuovi positivi sono 243

Oltre 20 mila i test analizzati nelle ultime ore. In provincia di Lecce 57 contagi. Stabili i ricoveri sempre sotto la soglia di criticità, ma ora in terapia intensiva ci sono 22 pazienti. Cala l’occupazione dei posti letto in area non critica

LECCE - In ambito regionale sono 243 i nuovi casi d’infezione al coronavirus riportati nel report del bollettino odierno. Sono stati analizzati 20.235 test e non si registrano nuovi decessi.

La situazione nei reparti ospedalieri resta ancora sotto i livelli di guardia: sono oggi 139 le persone ricoverate con sintomi in area non critica, mentre si incrementa il numero dei degenti in terapia intensiva che sono ora 22, tre in più rispetto a ieri.

L'occupazione dei posti letto da parte dei pazienti contagiati dal covid-19 è comunque in calo secondo l'ultima rilevazione dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali: nelle ultime 48 ore infatti l'occupazione dei posti letto nei reparti di malattie infettive e pneumologia è passata dal 6 al 5 per cento. Mentre nelle terapie intensive resta stabile al 4 per cento. In entrambi casi sono numeri sotto la soglia critica fissata dal ministero della Salute.

Lieve risalita degli attuali positivi rispetto al dato diffuso ieri, ovvero 3.830: oggi infatti il bollettino regionale ne contempla 3.885, ovvero 55 in più rispetto al dato precedente.

Degli oltre duecentoquaranta casi di contagio complessivi, 57 sono quelli riconducibili alla provincia di Lecce, 47 alla provincia di Bari, 11 alla provincia di Barletta-Andria-Trani, 25 alla provincia di Brindisi, 55 alla provincia di Foggia e 42 alla provincia di Taranto. Cinque i casi di residenti fuori regione e un altro caso ancora in fase di definizione.

I soggetti totali guariti sono stati, sino ad ora, 267.698 , mentre i casi totali di contagio, dall’inizio della pandemia, hanno raggiunto la quota di 278.464, di cui 32.948 quelli rilevati in provincia di Lecce.

Leggi il bollettino

Terze dosi, spinta per i soggetti fragili

Nella giornata di domani ci saranno vaccinazioni no stop al policlinico di Bari per i pazienti fragili e caregiver. In programma tre mila somministrazioni per pazienti diabetici, ematologici, oncologici, neurologici, con malattie rare e i loro accompagnatori. La Regione punta a proseguire e accelerare con la campagna vaccinale.    

In tale direzione di sta cercando di dare un grande impulso alla vaccinazione anticovid con la terza dose delle fasce di popolazione con fragilità. Fitto il calendario di iniziative in tutta la regione che vede impegnati hub e ambulatori vaccinali nel week end.

Prosegue la campagna di somministrazione anche in provincia di Lecce: nella giornata di ieri tra hub, centri sanitari e a cura dei medici di medicina generale sono state effettuate 6.529 vaccinazioni.

Dall'inizio della campagna vaccinale sono 1.223.398 le dosi di vaccino somministrate a cittadini residenti in provincia, di cui 590.896 prime dosi, 560.323 seconde dosi, 21.333 monodose e 50.846 terze dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, spinta per terza dose di vaccino ai soggetti fragili. I nuovi positivi sono 243

LeccePrima è in caricamento