rotate-mobile
Scattata durante esercitazione “Salamandra 2022” / Galatina

Foto di militare salentino premiata al congresso europeo della stampa di Zurigo

Primo premio per la migliore fotografia d’autore, pubblicata su giornali e riviste di settore, assegnato a “Rivista Militare” con una foto del graduato aiutante dell’Esercito, Marco Valentino, originario di Galatina

GALATINA - Riconoscimento salentino al 43esimo congresso europeo della stampa militare che si è svolto recentemente in quel di Zurigo: come reso noto dal ministero della Difesa, il primo premio per la migliore fotografia d’autore, pubblicata su giornali e riviste militari europee, è stato assegnato a "Rivista Militare", con una foto del graduato aiutante dell’Esercito, Marco Valentino, originario di Galatina ed effettivo alla brigata Pinerolo.

La foto premiata è stata scattata durante l’esercitazione “Salamandra 2022”, che ha visto impegnati in addestramento i Reparti Genio del Comando Forze Operative Sud, ed è stata pubblicata sul terzo numero dello scorso anno della rivista specializzata all’interno del concorso fotografico “Foto d’autore”. Ritrae un momento dell'addestramento sulle acque del fiume Sele, dei reparti militari, presso l'area addestrativa del comprensorio salernitano di Persano.

Il congresso di quest'anno ha riunito circa 30 caporedattori e redattori, professionisti dei media e fotografi provenienti da oltre dieci paesi europei e si è articolato in seminari specializzati, visite alle industrie ed esercitazioni.

Correva l’anno 1977 quando, su iniziativa del generale Dionisio Sepielli, direttore pro tempore di Rivista Militare, si riunirono a Roma alcuni responsabili delle principali riviste militari europee del tempo per confrontarsi sui principali temi d’interesse comune. Dal successo di quell’incontro nacque l’idea del congresso promosso dall’Empa, che oggi è aperto a tutti i responsabili e giornalisti di periodici europei del settore sicurezza e Difesa.

Tra gli scopi dell’associazione, la promozione della conoscenza delle forze armate e delle politiche di sicurezza dei paesi membri, da realizzare attraverso la facilitazione di scambio di informazioni (in particolare, articoli pubblicati su ciascun periodico) e l’organizzazione di eventi comuni per diffondere una cultura europea della Difesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foto di militare salentino premiata al congresso europeo della stampa di Zurigo

LeccePrima è in caricamento