Salento in lutto per la perdita di Luigi Russo, protagonista di lotte per ambiente e diritti

Il sociologo e giornalista, presidente dell’associazione “Sos costa Salento” ed ex numero uno del Csvs, è morto dopo un’ennesima battaglia: la sua, personale, contro una malattia

Il giornalista e sociologo ambientalista Luigi Russo.

CORSANO – Il Salento è in lutto per la scomparsa prematura di Luigi Russo, sociologo e giornalista e noto per le sue battaglie per la salvaguardia dell’ambiente e dei diritti delle fasce deboli e per il ruolo nel mondo del volontariato. Presidente dell’associazione “Sos costa Salento” ed ex numero uno del Csvs, il Centro servizi volontariato Salento che ha contribuito a fondare, si è spento nelle scorse ore dopo un’altra lotta: la sua, personale, contro una grave malattia che si è insinuata nel suo corpo negli ultimi anni. Messaggi di cordoglio, affetto, stima e nostalgia sono rimbalzati, sin dall’alba, sulle pagine Facebook e sui numerosi “gruppi” Whatsapp delle organizzazioni a difesa dell’ambiente e della natura.

Luigi, del resto, è stato uno dei protagonisti presenti in tutte le battaglie dal basso: dall’affaire Xylella al contrasto del gasdotto Tap, passando per la vicenda del cementificio Colacem di Galatina e nella strenua lotta per la difesa del suolo dal consumo scellerato. Ma non solo. Dai diritti dei migranti a quelli degli "ultimi" della società, ha spesso assunto posizioni scomode e lanciato voci fuori dal coro. Vincitore di diversi premi, coi quali è stato riconosciuto il suo apporto alla tutela del bene comune e del rinnovamento del terzo settore, Luigi Russo era presente ad ogni appuntamento relativo a discussione di carattere ambientale. Il volto compare anche in alcuni documentari e i suoi interventi riportati tra le pagine di pubblicazioni e altri lavori editoriali. Sono a firma sua anche diversi reportage e dossier su speculazioni, abusivismo e repressione dei diritti e della democrazia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sua attenzione - da cittadino, da giornalista, da attivista - è stata sempre rivolta anche all’emergenza delle discariche abusive e dei rifiuti tombati nel sottosuolo , fenomeno che non ha risparmiato neppure il suo di territorio: Corsano. Ed è nel comune del Capo di Leuca che si svolgeranno i funerali di Luigi. Sono previsti per domani, lunedì 18 novembre, alle 15,00, in via Friuli. In vista dell'ultimo abbracco collettivo a Luigi, sui social network, è stata lanciata l'diea di una iniziativa: tutti si presentino con un ramoscello di olivo in mano. Saranno in tantissimi a recarsi da lui, per un ultimo saluto. Così come saranno  in tanti ad avvertire il vuoto e l’assenza di chi, spendendosi in un impegno totalizzante ed energico, non potrà essere facilmente rimpiazzato. Ne servirebbero eccome di Luigi in tutto il Salento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento