menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reperiti nuovi fondi, si completa il dragaggio della darsena di San Cataldo

Il Comune avrà a disposizione somme per 550 mila euro da impiegare per il completamento della bonifica di alghe e posidonia dall’insenatura. Dopo l’ok della Regione al via le operazioni

LECCE – Oltre ai lavori di manutenzione, ammodernamento e messa in sicurezza della darsena di San Cataldo, su richiesta del Comune di Lecce sono in arrivo altre risorse importanti (si tratta dell’utilizzo delle economie dell’Accordo di programma quadro del progetto integrato di riqualificazione delle marine leccesi) che potranno essere impiegate per un nuovo interevento.

Si tratta di somme per circa 550 mila euro che saranno utilizzati per completare il dragaggio a mare delle alghe e della posidonia che da sempre costituiscono un problema per l’agibilità della darsena della marina leccese di San Cataldo. Un intervento che si ritiene necessario anche perché, già in passato, il quantitativo delle biomasse vegetali presenti nell’insenatura del porticciolo si è rivelato di gran lunga inferiore a quello rinvenuta rispetto al progetto esecutivo già varato nel 2016.

“Attraverso questi fondi” spiega il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Delli Noci, “possiamo completare il dragaggio delle alghe in questo cantiere che ha vissuto numerose problematiche. Voglio ricordare che la quantità di alghe segnalata nel progetto esecutivo del 2016 si è rivelata di gran lunga inferiore a quelle rinvenuta che ammonta oggi a 38 mila tonnellate. Finalmente saremo in grado di dragare questa grande quantità di alghe” conclude Delli Noci, “attività possibile dal 1 novembre al 30 aprile. Aspettiamo l’autorizzazione a procedere da parte della Regione Puglia, che dovrebbe arrivare la prossima settimana, certi di essere riusciti a sbloccare una situazione complessa per la marina di San Cataldo, i suoi residenti e tutti coloro che vi lavorano e vi trascorrono le vacanze”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento