menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Scorcio di Acaya.

Scorcio di Acaya.

Armato di pistola fa irruzione in un market di Acaya e fugge con 400 euro

E' successo ieri sera ai danni del "Punto Spesa" all'imbocco della provinciale per Vanze. Indagano i carabinieri di Vernole

ACAYA – Nemmeno un piccolo e solitamente tranquillo caseggiato di poche anime, come l’affascinante cittadella fortificata di Acaya, frazione di Vernole, riesce a sfuggire alla prepotenza dei malviventi. Nella serata di ieri, ne ha fatto le spese il “Punto Spesa”, piccolo market e macelleria del borgo, posto proprio all’inizio della strada provinciale 142, ovvero la via che conduce verso un’altra frazione vernolese, quella di Vanze.    

Un soggetto, con il volto coperto e armato di pistola, ha fatto irruzione all’interno del negozio sulla prosecuzione di via del Fossato, poco dopo il castello, e sotto la minaccia dell’arma, si è fatto consegnare 400 euro circa in contanti.

Subito dopo è fuggito a piedi, facendo perdere le tracce, ma è da credere che avesse per forza qualche mezzo, magari condotto da un complice, nelle vicinanze. Di certo, sarebbe stato difficile scomparire dentro Acaya stessa, quindi si presume che provenisse da fuori. Sul posto, per le indagini, si sono recati i carabinieri della stazione di Vernole. Il danno non è assicurato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento