rotate-mobile
Cronaca Minervino di Lecce

Pistola, munizioni e dosi di hashish sotto il materasso: in manette un 49enne

I carabinieri di Maglie hanno eseguito una perquisizione in casa dell’indagato, a Specchia Gallone, dove hanno sequestrato il materiale: decine di grammi tra hashish e marijuana, una revolver e bossoli di cartucce già esplose

SPECCHIA GALLONE (Minervino di Lecce) - Sotto il materasso una pistola, munizioni, bossoli di cartucce già esplose e droga: arrestato in flagranza un 49enne. Si tratta di Stefano Marzo, un uomo di Specchia Gallone, la frazione di Minervino di Lecce,  fermato nella giornata di giovedì dai carabinieri della compagnia di Maglie.

I militari del Nucleo operativo e radiomobile hanno eseguito una perquisizione in casa dell’indagato, dove è spuntato l’intero materiale poi sottoposto a sequestro. Nell’abitazione, infatti, una revolver calibro 8 con matricola abrasa, varie cartucce calibro 7,65 e bossoli di cartucce già utilizzate. E non è tutto. Al momento dell’ispezione sono state trovate sette dosi di hashish già pronte per essere vendute sulle piazze dello spaccio locale, per un peso complessivo di 55 grammi.

Altra sostanza - circa 18 grammi di marijuana - è stata invece rinvenuta in una bustina in plastica trasparente. Il tutto nascosto in camera da letto e ritrovato dai carabinieri che, da diverso tempo, tenevano sotto osservazione i movimenti dell’uomo. Quest’ultimo, al termine degli accertamenti e su disposizione della Procura della Repubblica di Lecce, è stato ristretto ai domiciliari nel suo stesso appartamento. Sono tuttora in corso delle verifiche per chiarire in quali contesti sia stata utilizzata l'arma rinvenuta e se possa o meno essere collegata con recenti episodi di cronaca.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola, munizioni e dosi di hashish sotto il materasso: in manette un 49enne

LeccePrima è in caricamento