menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri di Lizzanello.

I carabinieri di Lizzanello.

Minacciò una coppia per costringerla a ritirare la denuncia: in carcere

Un 50enne di Lizzanello è stato accompagnato in cella dai militari della stazione locale. A Cavallino marito e moglie nei guai

LIZZANELLO – Finisce in carcere per aver minacciato due coniugi, tentando di “convincerli” a ritirare la denuncia di furto nei suoi confronti. Elio Sabato, un 50enne di Lizzanello, è stato fermato nelle ultime ore dai carabinieri della stazione locale.

I militari hanno infatti eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Lecce giovedì scorso.  Nella vicina Cavallino, inoltre, una coppia di anziani squinzanesi denunciati perché sopresi, all’interno del centro commerciale del luogo, ad asportare merce dall’interno di una tabaccheria per un valore di circa 100 euro. La refurtiva recuperata dai carabinieri e restituita al commerciante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento