Scatta perquisizione in casa: scovata la cocaina, una donna in manette

Una 45enne di Cursi in carcere con l’accusa di spaccio. Oltre alla droga, anche un bilancino e materiale per il confezionamento

Foto di repertorio.

CURSI – Davanti alla cocaina nascosta in casa e al bilancino, sono scattate le manette. Rosanna Stampete, una 45enne di Cursi, è stata infatti arrestata dai carabinieri della compagnia di Maglie in flagranza di reato. La donna risponderà dell’accusa di detenzione di droga finalizzata allo spaccio.

Durante la perquisizione in casa, infatti, è stata trovata in possesso di un involucro contenente 12,5 grammi di cocaina cristallizzata. Oltre allo stupefacente, immediatamente sequestrato, anche un bilancino e materiale vario per il confezionamento delle dosi.

Al termine del controllo, per la 45enne si sono aperte le porte del carcere di Borgo San Nicola, a Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

  • Il maltempo concede il bis: sferzata di grandine e pioggia sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento