Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Ruffano

Bomba sotto l'auto: avvertimento o scambio di persona?

Ruffano: hanno fatto esplodere un ordigno rudimentale sotto una Renault Twingo. Poi sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Ma il propreitario, un giovane, non riesce a darsi una spiegazione

polizia-generico-3

RUFFANO - Alla polizia non è riuscito a dare nessuna spiegazione per quel che è accaduto la scorsa notte alla sua auto, una Renault Twingo, che il proprietario, un giovane di Ruffano, dopo essere rincasato, aveva parcheggiato come la solito nei pressi della sua abitazione, in via Santa Maria di Leuca.

Eppure qualcuno ha piazzato un ordigno rudimentale proprio sotto l'utilitaria, facendolo esplodere. Poi è fuggito, o sono fuggiti, facendo perdere le proprie tracce. Di certo c'è che la forte deflagrazione dell'ordigno ha danneggiato gravemente l'automobile, mentre resta il mistero sul movente, sul perché qualcuno ha deciso di fare saltare la vettura del giovane.


Il quale, di fronte agli agenti del commissariato di Taurisano, è pardo sorpreso per quel che è accaduto, non riuscendo a darsi una spiegazione. Ai poliziotti, infatti, il giovane avrebbe dichiarato di non aver ricevuto mai richieste estorsive o minacce di alcun tipo. E a questo punto non è escluso che forse si sarebbe potuto trattare proprio di uno scambio di persona, anche se saranno le indagini della polizia a stabilire come siano andate veramente le cose. I danni alla Renault sono stati ingenti e non sono coperti da assicurazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba sotto l'auto: avvertimento o scambio di persona?

LeccePrima è in caricamento