Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Via San Nicola

Bruciano vecchi pneumatici e le fiamme rischiano di raggiungere le abitazioni

Un grosso incendio si è sviluppato questa mattina a Borgo San Nicola, alle porte di Lecce. Qualcuno avrebbe pensato di liberarsi di copertoni fuori uso e rifiuti in genere, appiccando il fuoco. E intanto la colonnina di mercurio tocca 35 gradi

LECCE – Un rogo di vaste dimensioni ha messo in appresione intere famiglie, questa mattina, e le operazioni di spegnimento sono durate a lungo. Le fiamme sono state tenute a bada, sufficientemente lontano dalle abitazioni di Borgo San Nicola. Ma è stato un lavoro lungo e duro. 

I vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce sono arrivati sul posto già durante la mattina, quando le prime telefonate sono giunte al 115 per segnalare un incendio che si stava sviluppando nella campagna circostante e tra le sterpaglie a ridosso delle strade che conducono nel centro abitato della frazione alle porte di Lecce. 

A favorire la propagazione delle fiamme l’alta temperatura che in questi giorni ha chiuso il Salento nell’insopportabile morsa del caldo torrido. Qualche disagio alla circolazione stradale e aria resa irrespirabile dalle colonne di fumo che si sono alzate nella zona, hanno trasformato il borgo in un girone dantesco, con colonne di fumo denso e nero visibili in diversi punti del capoluogo.

incendio4-2Tutto è nato perché qualcuno pare abbia pensato di liberarsi di vecchi pneumatici e rifiuti in genere appiccando il fuoco in una cava. Se non fosse che la legge, in fatto di ambiente, vieta questo genere di “discarica”  e che, particolare non certo di poco conto, la colonnina di mercurio si attesta in queste ore  intorno a 35 gradi, con punte di 38 gradi previsti nel primo pomeriggio.

I  pompieri, impegnati come non mai in questo particolare periodo della stagione, sono riusciti a domare le fiamme, terminando l'intervento solo nel pomeriggio, intorno alle 17, evitando così che il fuoco si propagasse fino a raggiungere case e condomini. Sul posto, oltre a una squadra da Lecce, sono andati in supporto autobotti e un mezzo da Campi Salentina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruciano vecchi pneumatici e le fiamme rischiano di raggiungere le abitazioni

LeccePrima è in caricamento