Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Bus frena: due donne cadono, vetro rotto e una ferita

Solo una ferita lieve, per un'anziana, ma si sono vissuti momenti di panico a bordo di un bus di linea, quando alcuni passeggeri sono caduti, uno addosso all'altro, mandando in frantumi un cristallo

Immag0574

LECCE - Attimi di panico, ma per fortuna nessuna conseguenza grave, nel tardo pomeriggio di oggi, per una brusca frenata che ha provocato la rottura di un vetro dello sportello di un autobus della linea urbana ed il ferimento, seppur lieve, ad un braccio, per un'anziana che si trovava a bordo insieme a decine di altri passeggeri. Piuttosto rocambolesca la dinamica dell'incidente, avvenuto in viale della Libertà, all'altezza dell'ingresso per la sede della Cisl di Lecce. Il guidatore del mezzo di linea, che dal centro conduce verso il rione San Sabino, a quanto pare, è stato costretto a frenare bruscamente nel momento in cui, davanti a lui, un'altra auto, una Panda, ha a sua volta arrestato la marcia, salvo poi ripartire subito dopo.

Chi si trovava al volante dell'utilitaria, molto probabilmente non s'è accorto neanche di quanto avveniva alle spalle. Nel bus della Sgm, una donna ha perso l'equilibrio e s'è formata una sorta di reazione a catena, come nel domino, tanto che la caduta di una seconda signora ha finito per provocare, in qualche modo, forse anche con la compartecipazione della spalliera di una poltrona, la fragorosa rottura del cristallo, letteralmente venuto giù a pezzi. Nel giro di pochi istanti s'è formato un assembramento di passanti e sul posto è stata chiamata un'ambulanza del 118. Una delle donne coinvolte dallo scossone ha riportato un taglio all'avambraccio destro ed è stata medicata e fasciata sul posto. Solo dopo l'autobus ha potuto riprendere la marcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bus frena: due donne cadono, vetro rotto e una ferita

LeccePrima è in caricamento